Burattini alla Riscossa: il Drago dalle sette teste approda in centro a Ravenna

Prosegue a pieno ritmo la programmazione di Burattini alla Riscossa che ritorna in Piazza Unità d’Italia con uno spettacolo presentato da un’altra compagnia tra le migliori del panorama nazionale nell’ambito del teatro di figura: lunedì 12 agosto a partire dalle ore 21:15 tornerà infatti a Ravenna la storica compagnia fiorentina dei Pupi di Stac, con lo spettacolo Il Drago dalle sette teste.

Lo spettacolo è uno dei cavalli di battaglia della compagine fondata nel 1946 da Carlo Staccioli, e che ha visto tra i principali animatori negli anche i nipoti del fondatore, Paolo e Laura Poli. I pupi, di legno intagliato, sono alti circa 60 centimetri ed hanno, unici nella tradizione italiana, figura intera. Sono, insomma, marionette senza fili animate dal basso o, se si preferisce, burattini con le gambe come il loro fratello più famoso: Pinocchio.

La storia alla base dello spettacolo trae origine dagli elementi della fiaba tradizionale, che ripropone secondo una messinscena dinamica e coinvolgente: nella rete del giovane pescatore Gianni finisce un pesce magico che in cambio della salvezza gli dona una conchiglia, una spada arrugginita, e un compagno fedele, il cane Carlino. Assieme ai fratelli, il ragazzo affronta avventure e terribili pericoli, ma nei momenti decisivi gli vengono in aiuto la propria audacia e gli strani oggetti regalati dal pesciolino. Gianni arriva così a liberare il Reame dal terribile Drago. Ma quando il trionfo e la mano della principessa sono ormai conquistati… ecco l’ultima, inattesa difficoltà!

La rassegna Burattini alla Riscossa proseguirà poi lunedì 19 agosto, sempre in Piazza Unità d’Italia a Ravenna, con I quattro musicanti di Brema, a cura della compagnia NATA Teatro, da Arezzo. Nel frettempo ci sarà occasione per ammirare all’opera anche I Burattini di Massimiliano Venturi, che martedì 13 agosto saranno impegnati presso la Festa dell’Unità di Conselice: a partire dalle ore 20:30 presso l’Area Feste di San Patrizio presenteranno infatti lo spettacolo Fagiolino e Sganapino contro lo Scheletro.

L’ingresso agli spettacoli è gratuito. Per restare aggiornati sui prossimi appuntamenti, è possibile iscriversi alla newsletter su www.burattini.info.