Ravenna, per il festival di San Vitale il concerto di Gabriele Duma e dell’organista Andrea Macinanti

Entra nel vivo la 58^ edizione del festival di San Vitale, con gli eventi organistici dedicati a Dante Alighieri. Dopo il successo della serata “Dante d Bach” svoltasi lo scorso 12 agosto, sarà la volta dell’attore Gabriele Duma e dell’organista Andrea Macinanti dar vita – lunedì 19 agosto alle 21. 15 – al secondo concerto incentrato sulle musiche per Organo che le opere di Dante Alighieri hanno ispirato.

Sarà presentata quindi la celeberrima “Sinfonia Dante” di Franz Liszt nella versione per organo del compositore ungherese, e alcuni brani di musica contemporanea ancora dedicati al Sommo Poeta.  Recitazione e Musica si uniranno di nuovo sotto i Mosaici di San Vitale per segnare l’inizio del triennio dantesco: per la Polifonica il 2021 sarà un appuntamento particolarmente importante perché segnerà – oltre al Settimo Centenario della morte di Dante – anche i 60 anni di continuità del festival internazionale di Musica d’Organo di San Vitale.

Ingresso: gratuito per bimbi e giovani fino a 18 anni.
Adulti posto unico: 10 euro. Il biglietto dà diritto a partecipare al buffet offerto presso la Terrazza Atelier di Annafietta Mosaico Moderno subito dopo il concerto.