A Bagnara parte l’autunno in rocca: si comincia coi vini di ‘Degusto con Gusto’

L’autunno in Rocca anima Bagnara di Romagna con tantissimi appuntamenti culturali, conviviali e a contatto con la natura, in programma nelle prossime settimane. Opportunità di gustare pregiati vini grazie a Degusto con gusto, di conoscere la storia di Caterina Sforza con speciali visite guidate, stare a contatto con la natura con “Sentieri e Sapori” e vivere le atmosfere medioevali in occasione della Festa del Castello.

Si comincia venerdì 20 settembre con l’edizione autunnale di Degusto con Gusto. Dalle 19 alle 23 la Rocca Sforzesca ospita degustazioni di vini di diverse cantine, suddivise per vitigni dei vari territori. Sarà così possibile percepire le diverse caratteristiche di un vino. A completare le proposte ci saranno l’angolo delle bollicine, vini dolci, vini bianchi e rossi ottenuti da blend fra diverse varietà di uve. Durante la serata lo chef Mirko Rocca della Locanda di Bagnara proporrà piatti di sua creazione, cucinando in Rocca. Non mancherà l’intrattenimento musicale, a cura di vj Claude. Il ticket per la degustazione, comprensivo di tasca e calice, ha un costo di 15 euro; per i soci dell’Associazione italiana sommelier e Slow Food di 12 euro. La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo all’interno della Rocca.

Sabato 5 e domenica 6 ottobre la storia di Caterina Sforza sarà la protagonista delle visite guidate di “Le Rocche di Caterina”, iniziativa in collaborazione tra i Comuni di Bagnara di Romagna, Dozza, Imola e Riolo Terme che permette di visitare le quattro Rocche Sforzesche attraverso la figura di Caterina Sforza, signora di Romagna sotto la quale queste fortificazioni conobbero il massimo splendore. Le visite guidate si svolgeranno sabato 5 e domenica 6 ottobre alle 10.30 e alle 15.30, con una durata di 2 ore circa. Il ritrovo è alla biglietteria della Rocca 10 minuti prima della partenza della visita. Il costo è di 8 euro per ogni visita; gratuito per bambini fino a 10 anni. La prenotazione è obbligatoria entro le 16 di venerdì 4 ottobre. Le visite guidate sono riservate a un numero massimo di 30 persone. Per ulteriori informazioni contattare Imola Faenza Tourism Company al numero 0542 5413 o alla mail info@imolafaenza.it. Il biglietto di una delle visite guidate ottobre dà diritto a un accesso a tariffa ridotta a una delle Rocche di Caterina in uno dei fine settimana di ottobre.

Domenica 6 ottobre le escursioni a piedi di “Sentieri e Sapori Cuor di Romagna” arrivano a Bagnara di Romagna con un itinerario che parte e arriva al Ristorante “Il Molinello”. La partenza  è alle 15.30; il percorso, ad anello, prevede una lunghezza di 5-6 km. Al Molinello si potranno conoscere e degustare i prodotti e la qualità della cucina con una cena a un prezzo concordato di 20 euro.

Sabato 12 e domenica 13 ottobre tornano a Bagnara le atmosfere medioevali della tradizionale Festa del Castello. Mostre, convegni, rievocazioni storiche, spettacoli, musica e gastronomia rinascimentale, giochi: per un weekend il paese farà qualche passo indietro nel tempo facendo rivivere ai tanti visitatori le atmosfere di una volta. Nello stesso fine settimana non mancheranno le Giornate Fai d’autunno con l’apertura di luoghi d’arte o siti di interesse storico, artistico o paesaggistico spesso non accessibili al pubblico. A Bagnara di Romagna i visitatori avranno la possibilità di partecipare a un’originale presentazione del borgo murato medioevale, andando anche alla scoperta del Museo storico parrocchiale “Monsignor Alberto Mongardi” e del museo “Pietro Mascagni”.