All’Almagià di Ravenna la 23^ edizione di Gifra, convegno nazionale di filatelia e numismatica

Sabato 21 e domenica 22 settembre si svolgerà a Ravenna la 23^ edizione di GifraGiornate Filateliche Ravennati, il convegno di filatelia e numismatica di rilevanza nazionale. Organizzata da Ascom  Servizi  srl e Confcommercio Ravenna in collaborazione col Circolo filatelico numismatico Dante Alighieri di Ravenna e con il contributo della Camera di commercio di Ravenna, da oltre un ventennio continua a richiamare commercianti e collezionisti da tutta Italia.

La manifestazione si svolgerà sabato 21 settembre dalle ore 9 alle ore 18,30 con orario continuato e domenica 22 settembre dalle 9 alle 14.30, con Ingresso gratuito presso l’Almagià di Ravenna (Via Almagià 2). Come consuetudine, fin dall’inizio nel 1997, per l’occasione verrà emesso diverso materiale collezionistico, oltre ad un annullo postale. Anche quest’anno si potrà trovare il tradizionale foglietto erinnofilo dedicato ai ragazzi (tiratura 1.000 esemplari): sono stati coinvolti gli allievi delle classi terze A-B-C della Scuola   Media   “Don   Minzioni”,   che   grazie   alla   disponibilità   della   professoressa Melania Belli, hanno prodotto oltre settanta disegni sul tema “scuola e ferrovia”.

I quattro disegni scelti per la riproduzione del foglietto erinnofilo verranno esposti  fino al 24 settembre in una vetrina  de La Cassa di Ravenna, in piazza del Popolo (sotto i portici del Palazzo Comunale), mentre gli altri disegni saranno esposti all’Almagià, nell’ambito del convegno GIFRA. La scelta dei quattro disegni per la composizione del foglietto erinnofilo, è determinata da criteri di adattabilità ad una piccola immagine e spesso prescinde dalla qualità degli elaborati. Ai giovani artisti che hanno realizzato i disegni, è stato consegnato un invito a presentarsi al convegno, dove riceveranno un omaggio filatelico.

Due le cartoline di Gifra 2019: una è realizzata dal pittore Walter Guidi, con una tiratura di 1.000 esemplari. Guidi, pittore e musicista, è molto conosciuto in città e fa parte anche del gruppo di pittori “Ravenna incontra l’arte in via Diaz”. E’ un pittore iperrealista, visto che le sue opere realizzate ad olio, sembrano delle vere foto a colori. L’altra cartolina è realizzata da Angelo Ranzi, per celebrare il 62^ anniversario della Fondazione del Circolo Filatelico Numismatico Dante Alighieri di Ravenna con tirata di 300 esemplari. Ranzi ha vissuto per molti anni a Ravenna e poi si è trasferito a Forlì da alcuni decenni. Il libretto con 4 francobolli, catalogato sul più importante catalogo nazionale, quello Unificato, riproduce un’opera di Mauro Dalla Casa, segretario del circolo filatelico numismatico Dante Alighieri dal 1979, giurato nazionale di Filatelia e perito filatelico numismatico del Tribunale di Ravenna.

Infine, il foglietto  erinnofilo (tiratura 1.000 esemplari) riproduce opere  dei pittori ravennati Paolo Baldassari, Andrea Baldassari, Guido Onofri e Laura Andrea. Gifra è un’occasione anche per chi non è interessato ai francobolli, alle cartoline d’epoca ed alle monete in quanto si potrà conoscere questo mondo tutto da scoprire. Chissà che non nascano nuovi collezionisti! Partecipare non costa niente ed è sicuramente interessante conoscere questo mondo che ripercorre il passato.

“Come Circolo filatelico numismatico Dante Alighieri di Ravenna siamo orgogliosi di poter contribuire alla riuscita di questa manifestazione. – dice il Segretario Mauro Dalla Casa – Come Circolo siamo alla ricerca di tutti quei collezionisti che raccolgono francobolli, cartoline e monete e abbiamo piacere che ci vengano a trovare presso la nostra sede in Via Oriani 44 la domenica mattina. Non solo. Vogliamo estendere il gruppo a tutti quei collezionisti di modelli di automobiline , trenini, conchiglie, mignon, santini,   farfalle,   ecc…diventando   così   il   circolo   degli   hobbisti   della   provincia   di Ravenna.   Abbiamo   un   forte   bisogno   di   forze   nuove   per   diventare   sempre   più promotori del collezionismo in generale e vogliamo invitare tutte quelle persone che condividono con noi la passione del collezionare per diventare un gruppo sempre più forte. Li aspettiamo a Gifra”.

Orari: sabato 21 settembre dalle ore 9 alle ore 18,30 con orario continuato. Domenica 22 settembre dalle 9 alle 14.30 Ingresso gratuito (parcheggio davanti all’Almagià – Via Almagià 2 Ravenna)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mauro dalla casa

    Il tempo di pubblicare la notizia di gifra 2019 e poi avete fatto sparire il comunicato. Peccato perche’ Il nostro circolo ci lavora per 6 mesi per fare affluire collezionisti da tutta Italia. Vorremmo un po’ di collaborazione prossimamente…se possibile…