Alla Casa Matha di Ravenna un incontro per celebrare la 278 Tornata dalla fondazione del Tribunato di Romagna

Domenica 22 settembre, alle ore 10, alla Casa Matha di Ravenna (piazza Andrea Costa, 3), il Tribunato di Romagna celebra la 278 “Tornata” dalla propria fondazione. In questa occasione ha organizzato un evento, aperto al pubblico, per affrontare due interessanti argomenti per conoscere la storia della Casa Matha e scoprire le origini della cucina povera dei pescatori.

Dopo i saluti del Primo Tribuno, Franco Albertini, del Vice Sindaco di Ravenna, Eugenio Fusignani, e del Primo Massaro Maurizio Piancastelli, ci sarà la cerimonia di incapparellatura (nomina) di 4 nuovi tribuni: lo stesso Fusignani, Davide Guglielminetti, Mauro Mazzotti, Antonio Venturi. Alle ore 11 verrà presentato il libro “Storia della Casa Matha” di Giovanni Fanti, storico e Ufficiale dell’Ordine. A seguire, Rita Mazzillo della Cà de Vén parlerà delle origini della cucina povera dei pescatori.

L’appuntamento è organizzato con i Patrocini del Comune di Ravenna e della Casa Matha. Il Tribunato di Romagna (fondato nel 1967) è un’Associazione che ha per scopo l’affermazione e la salvaguardia del patrimonio culturale e delle tradizioni romagnole, nonché la valorizzazione dei prodotti tipici del territorio.

Sito: www.tribunatodiromagna.it.