Quantcast

Notte d’Oro 2019: Ravenna si riempie di gente per la musica di Noemi e Rocco Hunt e per il mosaico fotogallery

Il programma di iniziative ed eventi della Notte d’Oro 2019 è terminato ieri sera, sabato 5 ottobre, con l’evento clou della notte bianca ravennate quando sul palco allestito in Piazza del Popolo si sono esibiti per l’occasione Noemi e Rocco Hunt, tingendo, dalle 22.30 in poi, la serata di rock e rap urbano.

In tanti, con i palloncini e i cappellini dorati regalati dallo stand de La Cassa di Ravenna, hanno partecipato non solo al concerto, ma anche alle numerose iniziative organizzate per raccontare Ravenna e le sue bellezze, riempiendo le strade, i musei e i locali della città. Lunghissime file davanti ai palazzi di Prefettura e Municipio, che erano visitabili al pubblico dalle 18 alle 22. A Palazzo Rasponi dalle Teste era in corso #arRangiati, maratona fotografica alla ricerca di angoli nascosti e obiettivi segreti della città.

E poi anche la presentazione nel Salone Nobile del trailer del film Il Drago di Romagna, il primo film italiano sul Mah Jong, dove sono intervenuti il regista Gerardo Lamattina, i produttori Giusi Santoro (POPCult) e Chi Hai (Micromedia Communication Italy), e tre protagonisti del cast.

Alla Biblioteca Oriani per Dante Plus continua invece l’esposizione di opere contemporanee dedicate al Sommo Poeta.

Si ricorda inoltre che il 2019  è anche l’anno della Biennale del Mosaico Contemporaneo, che dal 6 ottobre al 24 novembre invaderà Ravenna di mosaici di artisti moderni. La Notte d’Oro 2019 ha aperto questa prestigiosa manifestazione, dove ieri, al MAR – Museo d’Arte di Ravenna, alla Biblioteca Classense, a Palazzo Rasponi dalle Teste  si sono susseguiti diversi laboratori, incontri e inaugurazioni che hanno dato il via ufficialmente alla Biennale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da jack

    Mi risulta che la “notte bianca” fosse a Faenza, come tra l’altro correttamente segnalato da vostro articolo qui sopra, stesso giorno stessa ora ma ovviamente gente diversa. D’altronde nella vita bisogna pure fare delle scelte, troppo comodo organizzare in due date diverse.