Dal palco del Mei alle finali di Sanremo Giovani: successo per I Tristi e Blindur

Ben quattro artisti emergenti sono passati dal palco del Mei di Faenza alle finali di Sanremo Giovani. Tra di loro anche I Tristi, che quest’anno hanno aperto il concerto di Morgan e dei Negrita, dopo essersi aggiudicati il Primo Maggio a Roma e i Blindur, già finalisti del Premio dei Premi al Mei per il Premio Buscaglione.

A loro si aggiunge il cantautore romano Simone Avincola, ospite del MEI con l’omaggio a Stefano Rosso e i WakeUpCall che sono stati selezionati sempre quest’anno dal MEI alla Festa della Musica dei Giovani a Matera.

“Il MEI di Faenza porta fortuna – commenta il patron Sangiorgi – e continua a sfornare talenti della nuova musica italiana”.