Club Adriatico: all’Almagià di Ravenna arrivano l’elettronica e la dance di Oli XL e Piezo

La settima stagione di Club Adriatico all’Almagià di Ravenna prende il via giovedì 31 ottobre alle ore 23.00 ospitando da Stoccolma il giovane producer Oli XL, per la sua prima performance live in Italia, e il dj set di Piezo, artista italiano con all’attivo diverse importanti uscite discografiche per etichette inglesi e tedesche. L’apertura della serata è affidata a Matteo Pit, resident di Club Adriatico. L’apertura di Club Adriatico rientra nel cartellone di Fésta, il Festival delle arti performative contemporanee organizzato da E Production.

Oli XL, dopo avere partecipato con successo a due seminali compilation su PAN e Posh Isolation, nel 2019 produce il suo primo album intitolato “Rogue intruder, Soul enhancer”, considerato dalla critica di settore come una delle uscite più interessanti dell’anno in corso. Nelle tracce del disco Oli XL riesce con gusto, equilibrio e ironia a combinare sperimentazione e divertimento, casse spezzate e una indovinata vena pop che rende l’ascolto molto fresco e godibile.

Luca Mucci aka Piezo è producer e dj italiano, di stanza a Milano, ma con una lunga militanza a Bristol in Inghilterra dove ha stretto contatti con una delle scene artistiche e dance attualmente più interessanti e seguite. Nel suo approccio alla pista sa fondere con competenza e naturalezza un’attitudine nostrana, più solare e scherzosa, con le sonorità tipicamente inglesi, miscelando techno, bass, dub e ritmiche break.