Bagnacavallo. Torna il Writers’ Corner, l’angolo della Biblioteca Taroni dedicato a scritture e scrittori locali

Torna giovedì 7 novembre il Writers’ Corner, l’angolo della Biblioteca Taroni di Bagnacavallo dedicato a scritture e scrittori locali.
La Sala didattica del centro culturale Le Cappuccine ospiterà alle 20.30 le due sorelle di origini imolesi Nadia e Lia Giberti, autrici rispettivamente dei romanzi La baracchina e Inevitabili bugie e mezze verità editi da Solfanelli e La Mandragora.
Le due autrici dialogheranno intorno ai loro libri con Anna Darchini, mentre le letture saranno a cura del Gruppo di lettura della biblioteca.
In Inevitabili bugie e mezze verità, Enza ha quarantaquattro anni e vive a Milano. Nel romanzo, la sua storia passata e presente si dipana a capitoli alterni che si susseguono nell’obiettivo comune di rivelare il mistero sulle sue origini.
Ne La baracchina, in una Imola afosa e rovente, un chiosco stagionale offre fresco riparo sotto le fronde di superbi tigli. È l’inaspettata scomparsa di Serena, una giovane cliente dell’attività commerciale, a dare il via a una concatenazione di tragici eventi.
La Sala didattica del centro culturale Le Cappuccine è in via Vittorio Veneto 1/a
Ingresso gratuito.
Informazioni 0545 280912 taroni@sbn.provincia.ra.it