Quantcast

Alla sala Muratori della Classense Paola Novara presenta “Falso! Ravenna. Copie, calchi e riletture in città e all’estero”

Nell’ambito degli incontri del Centro Relazioni Culturali – martedì speciale Romagna, domani, martedì 12 novembre, alle 18 nella sala Muratori della Classense Paola Novara, dialogando con Franco Gabici, presenterà il suo ultimo lavoro “Falso! Ravenna. Copie, calchi e riletture in città e all’estero” edito dalla Società Editrice Il Ponte Vecchio.
Come anticipa il titolo, il volume contiene informazioni riguardo edifici o tecniche o materiali della storia e dell’arte ravennati che nel corso degli ultimi tre secoli sono stati imitati e riprodotti. A partire dal mausoleo di Galla Placidia, copiato nel corso dell’Ottocento come tomba monumentale per privati e sovrani, per passare alla imitazione dei temi presenti nei mosaici bizantini, per finire con la riproduzione seriale in scagliola e gesso delle sculture più note della città; i capitelli bizantini, le transenne delle chiese e, soprattutto i due capolavori: la cattedra d’avorio e la tomba di Guidarello Guidarelli. L’opera è corredata da circa 120 illustrazioni che non sono un mero artificio decorativo, ma una presenza sostanziale per la comprensione del testo che viene così documentato spesso attraverso immagini d’epoca inedite. Alla serata sarà presente anche l’assessora alla Cultura Elsa Signorino.
Paola Novara è nata e vive a Ravenna. Studiosa in forze al Polo museale dell’Emilia Romagna – Museo Nazionale di Ravenna, si interessa da tempo di storia e archeologia del territorio dell’antico Esarcato. Fra le sue pubblicazioni più note “Storia delle scoperte archeologiche di Ravenna e Classe” (1998) e “Pel bene dei nostri monumenti. Odoardo Gardella. Archeologia e le antichità locali nella Ravenna dell’Ottocento” (2004). Con il Ponte Vecchio ha pubblicato “Storia di Ravenna. Dalla preistoria all’anno Duemila” (in collaborazione con Alessandro Luparini, 2016), “La Romagna dei castelli e delle rocche” (2017) e “Sotterranei e segreti di Ravenna” (2018).
Prossimo appuntamento: venerdì 15 novembre Refettorio Museo Nazionale, via San Vitale 17, ore 17.30 in collaborazione con il Polo Museale dell’Emilia-Romagna Simone Facchinetti presenta “Storie e segreti del mercato dell’arte”, Il Mulino.