Ravenna in mostra alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum

Gli itinerari alla scoperta delle tracce e dei segni della Storia in tutta la Romagna, i grandi eventi dedicati al turismo storico del 2020, il progetto europeo Hercultour che ha dato nuovi risorse ai Visitor Center e ha introdotto il nuovo paradigma dell’interpretazione del patrimonio archeologico: in Romagna la storia antica sta diventando sempre più un prodotto turistico, che risponde al nome di Romagna Empire. Per promuoverlo, Visit Romagna partecipa con un proprio stand da oggi fino a domenica 17 novembre alla ventiduesima edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, in programma a Paestum in provincia di Salerno.

Al centro della partecipazione di Visit Romagna, la proposta commerciale degli operatori del territorio che, oltre a presentarsi agli oltre 10.000 visitatori che la fiera richiama ogni anno, avranno la possibilità- nel corso di tutta la giornata di sabato- di partecipare a un workshop con buyer esteri provenienti da 8 paesi selezionati da Enit e buyer nazionali specializzati nel turismo archeologico. Il cuore dell’offerta sono i pacchetti impostati sulle 48 e 72 ore di permanenza, dedicati ai gruppi organizzati e alle scuole, che permettono di esplorare la Romagna seguendo i grandi itinerari della storia: si può ripercorrere idealmente la storia dell’Impero Romano tra Rimini, Savignano sul Rubicone e Ravenna, si può scoprire la storia dell’antico Adriatico tra Ravenna, il Porto di Classe e Comacchio oppure si può esplorare l’entroterra tra Verucchio con il Museo Archeologico che racconta i primi insediamenti del territorio e Sarsina con il Teatro Plautino e le sue terme romane.

Visit Romagna sarà anche protagonista di una conferenza stampa venerdì 15 dicembre, “Romagna Empire. Il piacere del viaggio sulle tracce della storia”, nell’ambito del ciclo “ArcheoIncontri” promosso dalla Borsa del turismo: un’occasione in cui la direttrice di Visit Romagna Chiara Astolfi, il Direttore di Ravennantica Sergio Fioravanti, l’Assessore al Turismo del Comune di Comacchio Riccardo Pattuelli presenteranno al pubblico di curiosi, appassionati e addetti ai lavori il progetto Romagna Empire, il percorso intrapreso e le iniziative in programma per il 2020. Nel corso di tutti i quattro giorni di evento, allo stand di Visit Romagna si potranno vivere in prima persona le esperienze di Romagna Empire, grazie al laboratorio di mosaico a cura di Ravennantica e all’animazione dei legionari dell’Associazione culturale Legio VI Ferrata.

Gli itinerari di Romagna Empire sono a disposizione sul sito https://www.visitromagna.it/empire