Note di Sguardi Cervia-Bologna-Berlino. Presentazione sabato 16 in Largo Trebbo a Cervia

Più informazioni su

Sabato 16 novembre alle ore 10, in Largo Trebbo Poetico a Cervia, il Consiglio di zona 1 e l’Assessore alla Partecipazione Michele Fiumi presenteranno la 1°edizione di Arte pubblica in transito: 36 manifesti di artisti internazionali.
Note di Sguardi è il terzo atto del progetto triennale “Rimembranze” presentato dal Consiglio di zona Cervia centro per rigenerare i legami tra la comunità e i luoghi, attraverso interventi di artisti visivi contemporanei e internazionali.
L’idea del progetto è di Giovanna Sarti, artista cervese attiva da diversi anni in Germania e in ambito europeo, che ha sintetizzato i contenuti in un testo programmatico “Note di sguardi, 2018”.
L’idea è partita da un quartiere storico di Cervia per connettersi con quello di Pankow a Berlino, passando attraverso quello di Santo Stefano a Bologna.
Questo gemellaggio è il primo segmento di una rete di quartieri urbani europei che parlano con il linguaggio delle immagini, invitando i passanti a soffermarsi, a riflettere, ad interrogarsi.
Le immagini hanno il formato dei manifesti murali e sono affissi ad un set di 3 bacheche bifronti.
Ogni mese, da novembre 2019 per la durata di un anno, tre diversi artisti attivi a Cervia e dintorni, a Bologna e a Berlino espongono in contemporanea nelle bacheche nelle tre città partner.
L’immagine è intesa “come veicolo che impedisce l’oblio, rende presente ciò che è assente, in forma traslata e statica nel tempo … Ci ricordiamo di quello che vediamo e l’immagine è racconto visivo di parte delle nostre vite. Gli spazi scelti nelle città per affiggere le immagini sono esemplari, contenitori e diffusori di cultura attraverso la simbiosi con l’immagine , come archivi e biblioteche… Un’immagine esposta, protagonista unica e sola, emblema di una riflessione altrui, diventa qui un monumento fugace di memoria collettiva.” (cit. testo Note di Sguardi di Giovanna Sarti).

Più informazioni su