Stand up comedy e musica dal Mediterraneo nel week end del Mama’s Club di Ravenna

Stand up comedy e musica dal Mediterraneo nel week end del Mama’s Club di Ravenna che apre venerdì 15 novembre alle 21.30 con lo show di Alessandro Ciacci, giovane e pungente penna della satira, che arriva a Ravenna con la sua Comedy Hour (e poi e poi…), ovvero il meglio saccheggiato dai suoi stessi monologhi.

Il risultato è un one man show caleidoscopico e dissacrante in cui la comicità surreale si fonde alla satira pungente, le citazioni colte ai trivialismi. Un monologo, vero e proprio flusso di coscienza, irriverente e caustico che non si prende mai sul serio ed ironizza in primis sul suo interprete; “una furia fuori controllo, un fiume piena di nozioni, paradossi esilaranti tra cultura classica e pop che esplode nell’atto d’improvvisazione col pubblico”, che strizza l’occhio alla grande tradizione (Aristofane, Marziale, Rabelais e Swift sono nell’aria…) ma che prende a bersaglio i nostri tempi e ridicolizza la nostra società e i suoi (falsi) miti. “Una comicità ricercata, patita e viscerale, servita con uno stile irresistibile per tutti i palati.”

INGRESSO 10 EURO

Sabato 16 novembre, sempre alle 21.30, è poi la volta della musica mediterranea delle Lame da Barba.

Francesco Paolino: Mandolino, mandola, chitarra; Alessandro Predasso: Mandolino, mandola, chitarra; Stefania Megale: Sax, Clarinetto; Alberto Mammollino: Tamburi a cornice, cajon; Giuseppe Dimonte: Contrabbasso.

Dal valzer alla tarantella, dalla Grecia ai Balcani, passando per l’Armenia fino a ritornare alla colonna sonora, le Lame da Barba mantengono salde le radici nel mediterraneo, cercando spunti in ogni dove per creare qualcosa di nuovo che porti con sé un sapore antico. Le Lame da Barba spettinano la tradizione per creare nuovi brani, che possano fare proprio un linguaggio nuovo, fresco ed attuale: delle vere e proprie cornici, delle colonne sonore per raccontare immaginari vasti e senza confini.

INGRESSO 12 EURO