Da Cotignola parte il ‘Grand Tour’ tra le mostre di Selvatico

Più informazioni su

Domenica 1 dicembre arriva “Selvatico Grand Tour”, una visita guidata che collega le tre sezioni delle mostra “Selvatico/Atlante” e i musei coinvolti, con spostamenti in pullman tra una sede e l’altra.

Il ritrovo è alle 9.45 e la partenza alle 10 dal museo civico “Luigi Varoli” di Cotignola, la visita, condotta da Massimiliano Fabbri, toccherà poi nel corso della giornata i Comuni di Fusignano e Bagnacavallo. Alle 10.15 si andrà al Museo San Rocco di Fusignano, mentre alle 11.45 ci si sposta a Villanova all’Ecomuseo delle Erbe Palustri, dove si rimarrà per il pranzo. Infine, alle 16 c’è la visita alle cinque sedi di Cotignola.

La mostra “Selvatico/Atlante” è aperta al Museo civico San Rocco di Fusignano fino al 12 gennaio 2020 e vede la partecipazione di undici artisti: Alessandro Finocchiaro, Giulio Catelli, Paolo Maggis, Michele Bubacco, Matilde Baglivo, Federica Poletti, Valentina Biasetti, Nero/Alessandro Neretti, Andrea Salvatori, Dem, Ilaria Margutti.

A Cotignola, al museo civico Varoli, l’esposizione è visitabile fino al 19 gennaio 2020 e ospita trentuno artisti: Chris Rocchegiani, Thomas Scalco, Mattia Noal, Elena Hamerski, Ilaria Cuccagna, Elisa Bertaglia, Fabio Romano, Matteo Lucca, Francesco Geronazzo, Silvia Vendramel, CaCO3, Giorgia Severi, Chiara Lecca, Giulia Manfredi, Alice Padovani, Luca Piovaccari, Giovanna Sarti, Valentina D’Accardi, Federico Guerri, Giovanna Caimmi, James Kalinda, Manuela Vallicelli, Ettore Frani, Chiara Enzo, Alice Faloretti, Giacomo Modolo, Milena Sgambato, Maurizio Bongiovanni, Sarah Ledda, Barbara Fragogna, Elisa Muliere.

Infine, all’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo espongono otto artisti fino al 12 gennaio 2020. Le opere sono di: Ana Hillar, Giorgia Moretti, Amanda Chiarucci, Luca Zarattini, Giacomo Cossio, Paolo Buzzi, Michele Buda, Raniero Bittante.

La partecipazione, con prenotazione obbligatoria, è gratuita, fatta eccezione per il costo del pranzo, pari a 15 euro. Per prenotazioni scrivere a fabbrim@comune.cotignola.ra.it o contattare i numeri 0545 908879 o 320 4364316 (tra le 8.30 e le 12.30).

 

Più informazioni su