A Cervia il concerto di Natale con il Maestro Paolo Olmi e la Young Musicians European Orchestra

Domenica 8 dicembre alle 21.00  è in programma al Teatro Walter Chiari di Cervia il Concerto di Natale Cervia-Betlemme con il Maestro Paolo Olmi e la Young Musicians European Orchestra, una delle migliori compagini giovanili europee, presente ormai in Italia e all’Estero  con progetti che toccano  tutti i continenti.

Come ogni anno il Concerto fa parte di una serie di iniziative musicali che dopo le tappe italiane di Forli (7 dicembre), Cervia  e Ravenna il 9 dicembre  toccheranno la Chiesa di Santa Caterina alla Natività di Betlemme (11 dicembre) e la Chiesa di Notre Dame (Gerusalemme) sotto la direzione del Maestro Paolo Olmi. Quest’anno l’iniziativa è stata fortemente voluta dal  Lions Club  Milano Marittima 100 ed è patrocinata dalla Amministrazione Comunale di Cervia.

L’assessore Michele Fiumi ha dichiarato: “Ringrazio il maestro Olmi e la Young Musicians European Orchestra per impreziosire con questo concerto il programma delle iniziative natalizie della nostra città. L’amministrazione per arricchire il nostro Natale ha investito importanti risorse per le attività economiche e per la cultura. Ricordiamo che in teatro si terranno anche altri due importanti spettacoli: il concerto della Grande Orchestra Città di Cervia e il concerto della Scuola di Musica “G.Rossini”, poiché riteniamo che la musica sia espressione di educazione e civiltà. Il Concerto del maestro Olmi ha anche una grande valenza solidale in quanto è un evento di beneficienza a favore di Mensa amica, una realtà importante in cui trovano sostegno stranieri, italiani e anche diversi cervesi che si trovano in difficoltà, portando a loro un po’ di sollievo durante le festività natalizie”.

Sul palcoscenico del Teatro comunale Walter Chiari di Cervia si esibirà  la Young Musicians European Orchestra presenterà tre giovanissimi solisti:  l’oboista Simone Fava, “storico” primo oboe dell’Orchestra, la violinista Emma Arizza, apprezzatissima strumentista vincitrice  di concorsi internazionali, e il violoncellista bolognese  ventunenne Enrico Mignani, che suona nella orchestra da quando aveva 16 anni. In programma il Concerto in la maggiore per oboe e orchestra di Corelli, nella trascrizione novecentesca di Sir John Barbirolli, il concerto in do maggiore per violoncello e Orchestra di Haydn, il Concerto in sol maggiore n.3 k 2016 di Mozart e le celeberrime “Danze rumene” di Bartok.

Al termine del concerto ci sarà  una sorpresa musicale natalizia con il Coro Ruben e gli iscritti alla Libera  Università per gli adulti di Cervia. Il Concerto di Cervia ha anche una grande valenza solidale in quanto a tutti i partecipanti e’ richiesto di portare beni di prima necessità per l’igiene personale quali:  shampoo, sapone, bagno schiuma, dentifricio e spazzolini da denti.

Tutto il materiale ricavato sarà raccolto e distribuito dal Mensa Amica alle persone e alle famiglie in difficoltà in occasione delle Festività Natalizie. Da alcuni anni la presenza in Terra Santa della Young Musicians European Orchestra è anche una occasione per incontrare i bambini, i medici e le famiglie del Caritas Baby Hospital, che si prende cura gratuitamente di tutti i bambini, sia israeliani che palestinesi o giordani.

La sera del Concerto si potranno anche effettuare offerte per questa realtà indispensabile in Palestina. Tutto il progetto natalizio è reso possibile dai contributi del Ministero dei Beni Culturali, Ministero degli Esteri, Consolato Generale d’Italia a Gerusalemme, Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv, Regione Emilia Romagna, Cidim.

I biglietti ( del costo da 5 a 20 euro)si possono acquistare presso la segreteria del Lions Club ( telefono 335  5319064) oppure presso erconcerti1@yahoo.it. I biglietti eventualmente  rimasti saranno messi in vendita la sera del Concerto presso la Biglietteria del teatro alle ore 20,15

Per informazioni: erconcerti1@yahoo.it .