Alla Biblioteca Trisi di Lugo incontro sugli “Insoddisfatti d’Europa: la sfida della democrazia illiberale”

Alla vigilia della Giornata mondiale dei Diritti Umani, l’Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea in Ravenna e provincia in collaborazione con la Biblioteca comunale di Lugo “F. Trisi” e il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Bologna, organizzano una iniziativa pubblica sulla criticità dello stato di diritto in alcuni paesi dell’Est europeo pur facenti parte dell’Unione.

Il professor Antonio Zotti dell’Università Cattolica di Milano parlerà nella Sala Codazzi della Biblioteca Trisi di Lugo alle ore 17 di lunedì 9 dicembre sul tema: “Insoddisfatti d’Europa: i paesi di Visegrad e la sfida della democrazia illiberale”.

Antonio Zotti insegna Istituzioni europee all’Università Cattolica del Sacro Cuore e in passato ha collaborato spesso a importanti progetti di ricerca per conto dell’Università di Bologna e della LUISS di Roma, proprio sui temi del diritto internazionale e sull’integrazione europea. Tra le sue più recenti pubblicazioni si segnala nel 2018 il saggio “Unione europea e Stati Uniti ai tempi di Trump e della riscossa dei popoli”  all’interno del  volume “Non è così che funziona!” curato da Alessandro Quarenghi per Egea editore di Milano.