EuRoPe 2019, in Bassa Romagna due incontri di educazione alla cittadinanza europea

Nell’ambito del progetto EUROPE 2019 – Attraverso il Muro, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, propone due iniziative di educazione alla cittadinanza europea per ragazzi dai 10 ai 18 anni che si terranno a Lugo e Bagnacavallo.

Il primo degli incontri del “Laboratorio attraverso il muro in Tournè” si terrà martedì 10 dicembre presso la Biblioteca Trisi di Lugo dalle 14:30 alle 16:30. Si tratta di un workshop studiato per ragazzi tra i 15 e i 18 anni, attorno al concetto di Unione Europea e ricordando il 30esimo anniversario della caduta del muro di Berlino. Gli Ambasciatori della cittadinanza europea, Volontari europei e operatori Informagiovani animeranno il laboratorio dedicato a ragazzi e ragazze che frequentano le scuole superiori, attraverso testimonianze concrete e proposte di mobilità si proverà a far toccare con mano il significato di un’Europa senza confini e senza muri di pregiudizio.

Mercoledì 11 dicembre l’appuntamento è a Palazzo Vecchio a Bagnacavallo, dalle 14:30 alle 16:30, per il workshop dedicato a ragazze e ragazzi tra i 10 e i 14 anni.

Promuovere una maggior consapevolezza sulla cittadinanza europea, in particolare presso le giovani generazioni e per creare un meccanismo di coordinamento e collaborazione territoriale con enti e soggetti che a vario titolo si occupano di politiche europee e di Europa, per rendere più efficaci, lavorando insieme, gli sforzi che ciascuno già fa in questa direzione.

Sono questi gli obiettivi del progetto EuRoPe 2019: Attraverso il Muro, co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e promosso dal Comune di Ravenna insieme all’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e altri enti pubblici e privati del territorio provinciale tra cui il Dipartimento Beni Culturali, Università di Bologna, del Campus di Ravenna per il coordinamento dei momenti seminariali.

Il progetto EuRoPe 2019 – attraverso il muro  intende divulgare la conoscenza degli avvenimenti storici che negli ultimi 30 anni hanno determinato gli attuali assetti geopolitici per comprendere approfonditamente l’Europa di oggi con una combinazione di azioni di comunicazione, divulgazione e animazione riguardanti principalmente il processo di integrazione europea a trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino.

A Ravenna e provincia si svolgeranno eventi pubblici, laboratori e seminari progettati dai partner e dal Comitato scientifico creato dall’Università di Bologna – Campus di Ravenna. Fondamentale è il contributo dei volontari (un gruppo selezionato di giovani di 18-28 anni).