Ravenna, alla basilica di San Francesco il concerto con musiche di Mozart del coro Ludus Vocalis

Giovedì 26 dicembre alle 21, nella basilica di San Francesco, il coro, diretto dal Maestro Stefano Sintoni, eseguirà la Missa solemnis in do minore K 139 (Waisenhausmesse) di Mozart. Mozart compose questa Messa quando era solo dodicenne per l’inaugurazione di un orfanotrofio a Vienna. In quella occasione, diresse personalmente l’orchestra e il coro di orfani di fronte alla Corte, in una rappresentazione di grande successo.

È una messa in generale poco eseguita, ma, pur essendo un’opera giovanile, già contiene quelle caratteristiche che hanno reso grande il Mozart della piena maturità. Oltre al coro, la Messa richiede l’orchestra, ( orchestra “Alighieri “) e quattro solisti (Loredana Bigi, Daniela Pini, Alberto Bianchi Lanzoni, Roberto Jachini Virgili). In occasione del concerto del 26 dicembre, informano dall’organizzazione la fondazione della Cassa di Risparmio di Ravenna, uno dei principali sponsor, ha riservato 100 posti per gli studenti delle scuole medie e superiori. Chi è interessato può rivolgersi ai docenti di educazione musicale o direttamente all’Associazione Corale: info@ludusvocalis.it.