Alla Libreria Moby Dick di Faenza Federico Valentini presenta il racconto gotico “Annunciazione” 

Sabato 4 gennaio alle 17:00 la Libreria Moby Dick di Faenza (via XX Settembre, 3/b) ospiterà  la presentazione del racconto gotico “Annunciazione” del faentino Federico Valentini, che sarà accompagnato da Rosarita Berardi.
Federico Valentini, laureato una prima volta presso l’Università degli studi di Bologna, in Storia Medioevale, poi laureato (seconda Laurea) presso l’Università Carlo Bo di Urbino, in Lettere indirizzo Storico-Artistico. Ha sempre lavorato nel campo delle arti visive, soprattutto nel commercio di arte asiatica moderna e contemporanea, grafica, e fotografia. Dal 2007 vive in oriente, soprattutto in Cina, sebbene viaggi spesso e un anno e mezzo lo abbia trascorso in Giappone.

“Annunciazione” è un racconto gotico di ambientazione vittoriana/orientalista a due voci. La voce dello spirito di una ragazza morta narra in visione notturna la propria storia a un giovane di buona famiglia, obbligandolo a tener nota delle proprie parole, che si intersecano con le vicende che frattanto lo coinvolgono, e le proprie considerazioni dettate da timore, rifiuto e speranza. Il tema religioso si intreccia con l’indagine sociale, sulla scia dell’iniziazione erotica della figura femminile. Pur nella sua brevità, il racconto contiene e rappresenta diverse tematiche fondamentali innate all’essere umano e storiche: è un elogio dell’orientalismo ottocentesco e dell’arte ispirata dal platonismo, un varco sull’ispido terreno della fede, un manifesto femminista, un’esegesi alternativa dell’Annunciazione, e un atto di ribellione classico alla decadenza del gusto e alla pornografia imperante.