Cervia e Ravenna protagoniste della puntata di “Linea Verde” su Rai1

Più informazioni su

Anche “Linea Verde” è arrivata in Romagna. Protagonista della puntata andata in onda domenica mattina 12 gennaio è stata la via del sale che dalle saline di Cervia portava a Venezia e a tutto il Mediterraneo, passando per Ravenna.
E proprio a Ravenna è iniziato il viaggio di Beppe Convertini, partendo dalla Basilica di San Francesco, per svelare il mistero legato ai resti mortali del Sommo Poeta. Da Ravenna il viaggio ha fatto tappa a Classe, lungo l’antica via del sale, per mostrare la bellissima Chiesa paleocristiana di Sant’Apollinare.
Ingrid Muccitelli, invece, ha accompagnato il pubblico nelle saline del Parco di Cervia, dove migliaia di fenicotteri hanno stabilito la loro dimora permanente. Anche Ingrid, durante il suo viaggio, ha parlato di sale, della sua produzione e delle sue innumerevoli proprietà.
Dai racconti di Convertini sul sale sacro, simbolo dell’alleanza con Dio, a quelli di Peppone Calabrese che ne ha decantato le lodi in ambito culinario, con utilizzi molto eclettici, dal gelato ai cappelletti.

Il viaggio ha fatto tappa anche in una fattoria di animali, per imparare  l’arte antica ma ancora attuale della salatura legata alla conservazione dei cibi, mentre Ingrid si è ritrovata invece in una “giungla” di cardi, che grazie alla sabbia salmastra diventano dolci e croccanti. Il viaggio si è concluso  con un peeling al sale, e poi  tutti al mare a respirare iodio.

https://www.raiplay.it/video/2020/01/linea-verde—lungo-le-vie-del-sale-8b212fd2-735d-4fbb-a83f-b10221d8bd46.html

Più informazioni su