Al Teatro Sociale di Piangipane lo spettacolo “Il Barbiere di Siviglia” con La Corelli

Venerdì 17 gennaio, con ingresso dalle ore 21 e concerto dalle ore 22, al Teatro Sociale di Piangipane va in scena Il Barbiere di Siviglia con l’orchestra La Corelli (dramma comico di Gioacchino Rossini). La regina delle opere buffe approda la Socjale di Piangipane nella brillante versione “pocket”, pensata da Lorenzo Giossi per i pubblici di ogni età ed eseguita dall’orchestra La Corelli di Ravenna. Il Barbiere di Siviglia vuole celebrare un doppio anniversario: i 100 anni del Teatro Socjale e i primi 10 anni de La Corelli. Un omaggio imprescindibile, quindi, che coinciderà con una serata ad alto tasso di emozioni.

L’opera di Rossini vede, per questa serata un cast di altissima qualità, nel quale spiccano i nomi di Paola Lo Curto (Rosina),Gianandrea Navacchia (l’irresistibile Figaro), Angelo Goffredi (il Conte Almaviva) e Giacomo Contro (Bartolo). Voce narrante in scena sarà l’istrionico Gianni Parmiani, che vestirà anche i panni di Basilio.
Protagonista musicale della serata sarà l’Ensamble Tempo Primo, formata dalle prime parti dell’orchestra La Corelli, guidata dal suo direttore principale, il Maestro Jacopo Rivani.
Regia, scena e costumi di questo Barbiere formato pocket sono diLorenzo Giossi che ha fatto dell’opera, che ha fatto dell’opera un contenitore di brillantezza, mettendo a punto un format snello e leggero, adatto ai pubblici di ogni età e che ha le sembianze di un fresco collage musicale, ricco di surrealismo e comicità: una grande vignetta dai toni intensi e caldi dove i personaggi diventano macchiette emblematiche che omaggiano la grande commedia italiana.
Nell’intervallo saranno serviti i cappelletti del Socjale (prezzo non compreso nel biglietto). Ingresso riservato soci Arci, il tesseramento può essere effettuato a teatro. Informazioni su biglietti e prevendita: www.teatrosocjale.itwww.facebook.com/teatrosocjale – tel. 3276719681.

orchestra La Corelli