Nel Teatrino della Casa delle Aie di Cervia la commedia dialettale “Un marè imbézèl”

Prosegue venerdì 17 gennaio, alle ore 21, nel Teatrino della Casa delle Aie, il programma degli incontri della stagione culturale 2019-2020 a cura dell’Associazione Culturale Casa delle Aie Cervia. La compagnia dialettale “Cvi de magazén” di S. Antonio (RA) presenta la commedia “Un marè imbézèl”. La commedia, diretta da Omero Saiani, è interpretata da Fabiana Agatensi, Elisa Baldoni, Cristina Calandrini, Benito Fanti, Federico Grandi, Ermes Masotti, Franco Righi, Giorgio Sacchetti, Michele Saiani, Bruno Suprani e la “rammentatrice” Laura Garoni. Scenografie, suoni e luci sono a cura di Ivano Bassi e Andrea Zerauschek e il trucco è di Lidia Liverani.

La compagnia Cvi de Magazè nasce a S. Antonio nel 1978, fondata da Paolo Grilli e da un gruppo di amici; debutta con la commedia “Azidenti a cla mela” di E. Cola, seguiranno poi molte altre commedie, sempre in vernacolo, a testimonianza dell’amore per il dialetto romagnolo. Sono 18 gli appuntamenti culturali settimanali del venerdì della stagione 2019-2020 in grado di soddisfare varie esigenze culturali. Gli incontri  si concluderanno il  3 aprile 2020.

Gli incontri del Teatrino delle AIE sono, aperti a soci e non soci, con ingresso gratuito. La commedia dialettale di venerdì prossimo si colloca all’interno di un programma di iniziative finalizzate a valorizzare l’associazionismo che opera nel settore del teatro dialettale. Il recupero e la valorizzazione del dialetto consentono di attingere alle radici storiche della Romagna. Il dialetto, o meglio i dialetti legati alle varie realtà territoriali, consentono di riscoprire una lingua concreta, carica di immediatezza, fortemente legata anche alle forme di espressione teatrale e poetica. Alla realizzazione delle iniziative collabora attivamente la gestione del Ristorante della Casa delle Aie, che fa capo alla famiglia Battistini. Ogni venerdì vengono anche presentate delle offerte gastronomiche particolari legate ai piatti della tradizione romagnola.