Quantcast

Al Terme Beach Resort di Punta Marina la mostra dei pittori napoletani Auciello ed Esposito

Si intitola “Due artisti molto ricercati” la nuova esposizione in programma da domani, domenica 19 gennaio, fino al 31 marzo, alla Galleria Espositiva “Arte & Vacanze” all’interno del Terme Beach Resort di Punta Marina. Promossa dal sito mecenate.online, curata come sempre dal direttore artistico Andrea Petralia (con la collaborazione del critico Anna La Donna) e realizzata in partnerhsip con Art e Parquet House, la mostra è una personale di due artisti partenopei, già fra i vincitori del primo Concorso d’Arte Contemporanea “Arte & Vacanze” svoltosi al Terme Beach Resort nella primavera del 2018.

“È un pittore autodidatta nutrito di eccezionale talento, che attraverso le sue splendide nature morte ci offre la prova ancora una volta, di come la scuola napoletana di cui è seguace eccella nel panorama artistico italiano e mondiale per le qualità intrinseche, doti d’animo e di cultura inarrivabili dei suoi protagonisti, nonostante il deprecabile tentativo di taluni di gettarvi ombre dalla terra dei fuochi” scrive di Vincenzo Auciello il critico Nico Parziale. L’opera di Giorgio Esposito si inserisce a pieno titolo nella cosiddetta “Scuola di Posillipo”.

“Pur essendo in grado di cimentarsi con i più disparati argomenti – si legge nella nota degli organizzatori -Esposito preferisce convogliare i suoi interessi verso il paesaggio che riesce a trasferire sulla tela con il suo immenso amore per la natura: il suo racconto è festoso e pieno di colori, di sole e di luce, che l’artista imprime sulle tele con i suoi inconfondibili ritmi cromatici.  Luminose marine, soleggiate campagne, distese biancheggianti, casette solitarie affioranti da un’mmensità di verde e di silenzio: questo è quasi sempre il suo mondo, e la sua pittura ci riporta a suggestioni che solo una preparazione accorta e maturata da un’esperienza di anni può dare”.