Alla Casa Matha di Ravenna al via corso su “Identità adriatica: ambiente, cultura e scienza”

Martedì 21 gennaio alle ore 17 presso l’Aula Magna della Casa Matha, in piazza Andrea Costa 3, a Ravenna avrà inizio il corso di Area Umanistica diretta dalla dott. Piergiorgio Vasi. Questo corso dal titolo Identità adriatica: ambiente, cultura e scienza è autorizzato del Ministero della Pubblica Istruzione dell’Università e della Ricerca ai fini dell’aggiornamento del personale docente delle scuole di ogni ordine e grado. La prima lezione-conferenza sarà presentata da Piergiorgio Vasi e tenuta dai prof. Simone D’Acunto e Sara Segati e tratterà di ittiofauna con il titolo di: Tartarughe, Trigoni e Squali dell’Adriatico. A questo primo appuntamento a cui farà seguito un’ulteriore approfondimento sul tema, seguiranno altri appuntamenti in cui si affronteranno argomenti che spazieranno dalla storia enogastronomica dell’Adriatico alla tutela ambientale con approfondimenti sul delicato ecosistema del territorio vallivo ravennate. queste lezioni-conferenze verranno tenute da: Ezio Valbonesi, Franco Chiarini, Mauro Zanarini, Fabio Fiori, Carla Rita Ferrari, Giuseppe Pomicetti, Andrea Barbanti, Eugenio Spreafico, Fausto Tinti e Alessia Cariani. Il corso terminerà con una visita guidata alla Pialassa della Bajona illustrata dal pescatore Giuseppe Benedetti.

Le lezioni-conferenza di questo corso sono gratuite e aperti anche al pubblico. Per ulteriori informazioni e l’elenco completo dei corsi rivolgersi alla segreteria: via Matteotti 35 Ravenna, da martedì al venerdì; dalle 8.30 alle 12.30. Tel: 0544 212476 –  info@casamatha.it –  www.casamatha.it.