Al teatro Walter Chiari di Cervia prosegue la kermesse dei burattini con “La Bella Fiordaliso e la Fata Tirovina”

Domenica 9 febbraio, alle 16 al teatro Walter Chiari di Cervia, prosegue con successo la kermesse invernale dei burattini ideata da Vladimiro Strinati. La compagnia trevigiana Alberto Donati porterà in scena ‘La Bella Fiordaliso e la Fata Tirovina’. La malvagia fata, risentita per non essere stata invitata dal re di Quelchecè ai festeggiamenti per la nascita della figlia, lancia una tremenda maledizione sulla Bella Fiordaliso. La strega, oramai invecchiata, non ha però quasi più poteri e non riesce nemmeno più ad attingere risposte dallo specchio magico poichè, nel mondo delle nuove tecnologie, quest’ultimo si è aggiornato e Tirovina non riesce più ad utilizzarlo. Così, dovrà ricorrere all’aiuto di due briganti pasticcioni e di un uccello del malaugurio. Nato dalla collaborazione con il poeta Giovanni Trimeri, lo spettacolo si avvale di burattini e oggetti scenici originali realizzati dallo scultore James Davies e di scene dipinte appositamente dal pittore Gian Antonio Cecchin.

Per informazioni e prenotazioni: cell. 34.3960572