Una visita plurisensoriale al Musa per scoprire il mondo del sale di Cervia

Più informazioni su

MUSA propone un intrigante viaggio attraverso i 5 sensi all’interno del museo e della storia della città e della civiltà del sale. Appuntamento al museo alle ore 18.00 di domenica 9 febbraio per una oretta di stimolo dei sensi e per calarsi a 360° nell’affascinante mondo del sale. Il tour guidato, curato da Cooperativa Atlantide, partirà dall’area del ponticello dove la proiezione del video ci riporta indietro nel tempo e ci fa viaggiare attraverso i secoli fra le tappe temporali più importanti della storia di Cervia.
Nella sezione archeologica poi, la guida racconterà la storia di Cervia attraverso alcuni aneddoti legati a oggetti e reperti qui conservati. Ci si sposterà infine nella sala centrale, dove sono conservati gli antichi strumenti di raccolta del prezioso oro bianco. Qui i cinque sensi verranno messi in allerta: il visitatore potrà toccare campioni d’acqua a diversi livelli di salinità, annusare il limo, osservare i cristalli di sale allo stereoscopio e ascoltare, una poesia popolare in dialetto romagnolo.

Al termine della visita, adatta e stimolante per ogni età, sarà il gusto ad essere stuzzicato con l’assaggio dei prodotti al sale, della piadina e del cioccolato al sale di Cervia. Prezzo incluso nel biglietto di ingresso. Continua inoltre, sempre a MUSA museo del sale fino al 23 febbraio “Cervia Ritrovata: la scoperta della Città antica e del suo territorio” la mostra fotografica che racconta le attività di ricerca archeologica realizzate in autunno sul territorio cervese.

Informazioni: http://musa.comunecervia.it.

Più informazioni su