Quantcast

Torna Burattini alla Riscossa: parte da Casalborsetti la quattordicesima edizione della rassegna itinerante

Dopo mesi di interruzione forzata delle attività di spettacolo dal vivo, la rassegna itinerante Burattini alla Riscossa si presenta come di consueto con l’arrivo dell’estate, pronta a presentare in tutta sicurezza un ricco cartellone di eventi a base di burattini, marionette e tante altre attrazioni per gli spettatori di tutte le età.

Il programma completo sarà presentato la prossima settimana, e percorrerà il territorio provinciale dalla riviera all’entroterra: nel frattempo il pubblico è invitato all’evento anteprima, che avrà luogo venerdì 26 giugno dalle ore 21:15 al Coya Beach di Casalborsetti. Saranno protagonisti gli artisti della Combriccola dei Lillipuziani, ospiti per la prima volta in assoluto della rassegna, con il loro spettacolo cavallo di battaglia Casino Royal.

Due bizzarri e sfrontati personaggi porteranno in scena un esilarante spettacolo di clownerie e giocoleria, dove l’imprevisto diventerà occasione per intrattenere e stupire. In un crescendo di situazioni comiche e paradossali, tra serpenti svogliati, giocoleria infuocata e improvvisate acrobazie, il capo e il suo maldestro assistente apriranno le porte del fantastico mondo del teatro di strada, coinvolgendo grandi e piccini a partecipare in questo assurdo ed esilarante spettacolo, pronto ad incantare il pubblico di tutte le età.

Il lavoro della compagnia si caratterizza per la sua versatilità, la capacità di improvvisare con il pubblico, e la voglia di mettersi in gioco che li porta ad inserire nei propri spettacoli differenti discipline, adattandole a situazioni sempre differenti.

Il Coya Beach è in via delle Gardenie 27 a Casalborsetti. L’ingresso è gratuito, e lo spettacolo è adatto a tutti a partire dai 3 anni. Per scoprire in anteprima tutte le novità sui prossimi appuntamenti, è possibile iscriversi alla newsletter su www.burattini.info. Infoline: +39 349 0807587 e mail@burattini.info. Aggiornamenti sulle prossime attività anche alla pagina facebook ‘I Burattini di Massimiliano Venturi’.