Rassegna Capit Incontra a Marina di Ravenna: Sgabanaza si racconta nel libro scritto con Vania Rivalta

Mercoledì l luglio alle 21, la rassegna Capit Incontra, che quest’anno si svolge allo stabilimento balneare Luana Beach di Marina di Ravenna (via Lungomare, 80), ospiterà la presentazione del libro “lo, Sgabanaza. Vita, comicità e poesia di un romagnolo” (Clown Bianco Edizioni), scritto a quattro mani da Pier Giuseppe Bertaccini, alias Sagabanaza, e Vania Rivalta.

Dall’infanzia movimentata alla vocazione religiosa, che lo porta a frequentare il seminario; dal talento naturale per il racconto comico, ereditato dalla mamma, al palcoscenico della tv nazionale. E poi la famiglia, il volontariato, la politica che lo ha appassionato fin da giovane. Attraverso Bertaccini e il suo personaggio passa un frammento di storia della Romagna.

Forlivese, classe 1944, Pier Giuseppe Bertaccini ha dato vita al popolare personaggio – furbo, politicamente scorretto, in perenne conflitto con la moglie – fin dalla metà degli anni Sessanta. Ha duettato sul palco con un giovane Beppe Grillo; è stato finalista e poi ospite fisso al programma cult La sai l’ultima? su Canale 5. Oggi, Sgabanaza è ancora protagonista di ottanta spettacoli all’anno, in tutta la Romagna e non solo.

Ma Pier Giuseppe Bertaccini non è solo Sgabanaza. Uomo di profonda cultura classica, ha frequentato il seminario con l’intenzione di diventare prete, poi, a vent’anni, ha lasciato quella strada cominciando a impegnarsi in politica e nel volontariato, impegni che mantiene tutt’ora. Per tutta la vita ha lavorato in banca, arrivando ai vertici della Banca di Forlì. È stato candidato a sindaco di Forlì nel 2004 ed è poi diventato assessore nel 2008; è stato amico di don Oreste Benzi, col quale ha collaborato a realizzare diverse strutture per il recupero dei tossicodipendenti; ha collaborato con il senatore Roberto Ruffilli, una delle ultime vittime delle Brigate Rosse, ucciso nella sua casa forlivese.

La rassegna è promossa da Capit Ravenna in collaborazione con la Pro Loco di Marina di Ravenna, con il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Comune di Ravenna Assessorato alla Cultura e Fondazione Cassa di Risparmio. Ingresso libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.