Torna la rassegna di musica da camera “Les soirees musicales” nel sagrato della chiesa di Lido di Classe

La Cooperativa Emilia Romagna Concerti rilancia con determinazione la propria attività estiva, che si prefigge di recuperare tutte le manifestazioni annullate nei mesi scorsi e di realizzare oltre 30 concerti fino alla fine di settembre prossimo.

Oltre alla serie di Concerti per i Grest  e le scuole estive, già iniziata presso la Parrocchia del Duomo e attesa nei prossimi giorni al Museo Classis, la Cooperativa ravennate, in collaborazione con il Comune di Ravenna, Cidim-Suono Italiano  e la Parrocchia di San Severo Vescovo di Savio, organizza la sesta edizione della rassegna di Musica da Camera “Les Soirees Musicales”, che avrà luogo tutti i venerdi alle 21 nel sagrato della Chiesa di  Lido di Classe a partire dal 10 luglio fino al 29 agosto.

Si rinnova così una programmazione particolarmente attenta al repertorio cameristico investigato anche con la scelta di brani di rara esecuzione che è sempre stata apprezzata dal pubblico appassionato proveniente da varie località della costa adriatica.

I concerti, che hanno luogo all’aperto e nel rispetto delle norme sanitarie di legge, saranno a ingresso libero ma fino ad esaurimento dei posti, il cui numero sarà contingentato secondo le norme vigenti sul distanziamento sanitario.

Dopo la serata inaugurale del 10 luglio, con il clarinettista Vanni Pizzigati e il pianista Giancarlo Peroni, i concerti prevedono la partecipazione di numerosi giovanissimi talenti legati alla Young Musicians European Orchestra quali il  clavicembalista Riccardo Morini , il Violinista Martino Colombo, il violoncellista Enrico Mignani  e il pianista Pietro Fresa (17 luglio), i violinisti Emma Arizza e Andrea Timpanaro (24 luglio) e il pianista Filippo Castelluzzo (7 agosto).

Si chiude il 29 agosto con il ciclo liederistico ” Winterreise”di Franz Schubert, eseguito dal baritono  Gianandrea Navacchia.