A settembre weekend dantesco: le guide indipendenti di Ravenna si preparano per le celebrazioni dei 700 anni

Più informazioni su

A due mesi dall’Annuale della morte di Dante e dall’avvio ufficiale dell’anno che celebra l’anniversario dei 700 anni della morte di Dante Alighieri, le guide turistiche indipendenti di Ravenna organizzano un corso di formazione dedicato al Sommo Poeta per “approfondire competenze e creare percorsi dedicati in città in collaborazione con Il Cammino di Dante, associazione nata nel 2012, grazie ad una passione condivisa per Dante Alighieri, tra appassionati di trekking e studiosi della Divina Commedia con il desiderio di far conoscere il panorama naturalistico del viaggio di Dante, protagonista in alcuni Canti della Commedia, ridando lustro al nostro patrimonio paesaggistico trasmettendo emozioni ed offrendo nuove memorie a questi luoghi a volte dimenticati o nascosti”.

Martedì 14 luglio si terrà il primo appuntamento per le guide, che indagherà il Dante uomo, ripercorrendo le tappe della sua vita e ricostruendo i momenti e i luoghi del poeta a Ravenna, tenuto da Oliviero Resta, presidente, e Silvia Rossetti, guida turistica, nonché socio onorario de Il Cammino di Dante.

Questo percorso formativo, spiegano, “porterà ad un’iniziativa dedicata a turisti, pubblico locale ed appassionati che si terrà nel secondo weekend di settembre, che commemora la morte di Dante avvenuta nella notte tra il 13 e il 14 settembre del 1321. L’idea nasce a seguito della comunicazione che quest’anno non si terrà la manifestazione Dante 2021 a causa dell’emergenza Covid-19 e dei lavori di restauro che coinvolgono la zona dantesca e in particolare i Chiostri Francescani e il Museo dantesco”.

Una decisione sofferta da parte degli organizzatori e che ha stimolato le guide turistiche “a dare il loro contributo per non fare passare sotto tono un evento così importante. A partire da venerdì 11 settembre, all’ «ora che volge il disio» prenderanno avvio una serie di visite guidate e letture a tema dantesco che si snoderanno durante tutto il weekend per concludersi la domenica con un momento performativo enogastronomico”.

La collaborazione delle guide turistiche indipendenti con Il Cammino di Dante ha avuto origine in seguito all’adesione delle Ravenna Friendly Guides, brand che identifica un gruppo di guide turistiche indipendenti particolarmente sensibili alle tematiche del turismo accessibile ed inclusivo, alla campagna di crowdfunding che l’associazione ha effettuato per finanziare l’attività di manutenzione e segnaletica del percorso che riscopre le antiche vie che collegano le due città di nascita e di morte del Sommo Poeta e valorizzare la figura di Dante accompagnando il viandante in un viaggio non solo culturale e naturalistico, ma anche letterario.

Più informazioni su