Sere d’estate semplicemente a Castel Bolognese: musica, libri e spettacoli per bambini nei prossimi appuntamenti della rassegna

Più informazioni su

Ecco le prossime iniziative del calendario Sere d’estate semplicemente speciali 2020 a Castel Bolognese, promosse dalla Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane” nel Chiostro della residenza comunale. Martedì 21 luglio alle 21 presentazione del libro I treni in Romagna. In viaggio tra storia e letteratura, settimo volume della collana Acsè, edito da White Line, curato dalla associazione Acsè di Faenza.

Gli autori faentini Mattia Randi e Valerio Ragazzini, insieme a Roberto Marzaloni di Santarcangelo di Romagna, guidano il lettore attraverso un’analisi storica delle linee romagnole ancora in servizio o scomparse e le impressioni e i racconti degli scrittori romagnoli, attraverso i quali scoprire l’evoluzione del cavallo di ferro, dalle sue prime apparizioni fino ai giorni nostri, e come questa novità della tecnica abbia cambiato per sempre la terra di Romagna. Introduce la serata Paolo Grandi.

Mercoledì 22 luglio, alle 21 il primo dei due spettacoli per i bambini: Alfonso Cuccurullo (voce) e Federico Squassabia (musica) porteranno in scena Chiudete quell’armadio, uno spettacolo pieno di mistero particolarmente dedicato a bambini dai 3 ai 6 anni: “Meglio chiudere bene quell’armadio perché di notte…c’è una fila di mostri scorbutici, papere assassine e lupimannari pronti a terrorizzare orsetti e coperte a ritmo di musica! Ma è davvero tutto così spaventoso? Oppure è solo la nostra immaginazione…”.

Giovedì 23 luglio, alle 21, nel Chiostro della residenza comunale, secondo concerto della rassegna Sere d’estate, semplicemente organizzato del servizio cultura: Eloisa Atti Trio in Edgescon Eloisa Atti (voce, ukulele e concertina), Marco Bovi (chitarra), Emiliano Pintori (piano eorgano).

Per informazioni:

biblioteca@comune.castelbolognese.ra.it
cultura@comune.castelbolognese.ra.it

Più informazioni su