Spiagge Soul a Porto Corsini con Roberto Luti & Elisabetta Maulo

Giovedì 30 luglio alle 22 al BagnOsteria Tarifa a Porto Corsini, Roberto Luti & Elisabetta Maulo portano a Spiagge Soul un carico di atmosfere roots degli anni Venti e Trenta, con uno spettacolo a due ruvido e rurale che unisce le esperienze raccolte dai musicisti tra New Orleans e il mar Tirreno. Il chitarrista arriva da una lunga esperienza col progetto internazionale Playing for Change, mentre la cantante ha raccolto premi e riconoscimenti in Italia e all’estero con la formazione Betta Blues Society (info e prenotazioni 339 4313080).

Prosegue così il festival diffuso organizzato dall’Associazione “Blues Eye” con la compartecipazione del Comune di Ravenna e il sostegno della Regione Emilia-Romagna, oltre che col contributo fondamentale degli operatori privati. Spiagge Soul prevede quest’anno esibizioni nel pieno rispetto delle norme anti-contagio: con concerti dal palco all’aperto e con pubblico distanziato, che si svolgeranno al Bacino Pescherecci e nella pineta di Marina di Ravenna, e cene-concerto su prenotazione negli stabilimenti balneari.

Roberto Luti & Elisabetta Maulo presentano uno show chitarra resofonica e voce, a tratti intimo e sensuale, ma anche energico e intenso. Il duo spazia all’interno della tradizione del blues e del folk americani del primo dopoguerra, interpretati secondo le loro sensazioni, lasciandosi trasportare dall’emotività e dall’energia del momento.
Roberto Luti è reduce dall’esperienza col progetto benefico a livello mondiale Playing for Change. Livornese di nascita, ha vissuto per dieci anni a New Orleans e ha nelle mani e nell’anima il suono di quella terra.
L’incredibile tecnica e la sensibilità unica nella chitarra slide lo rendono uno dei migliori interpreti blues italiani. Il percorso musicale della talentuosa cantante toscana Elisabetta Maulo è anch’esso incentrato sulla promozione dei brani originali e sul Blues anni ’20 e ’30 (JB Lenoir, Memphis Minnie, Sister Rosetta Tharpe, Ma Rainey) con alcuni tributi ad artisti blues più moderni, comunque riletti in chiave rurale con l’utilizzo di sola strumentazione acustica e sempre all’insegna del coinvolgimento del pubblico (info e prenotazioni Tarifa: 339 4313080).

Il programma.

L’ultimo giorno di luglio vede le esibizioni a Spiagge Soul diG&The Doctor, ovvero la cantante Gloria Turrini e Mecco Guidi (al Finisterre Beach alle 21.30), e di Giacomo Toni, compositore, pianista e cantante talentuoso e istrionico con la sua 900 Band (al Bacino Pescherecci alle 22).

Agosto continua coi concerti inseriti all’interno della Notte Rosa, con una sezione “Pink Soul” del festival dal 3 al 9 agosto, cui si aggiunge la seconda edizione di “A song for Africa”, l’approfondimento dedicato alla musica africana.

Il 1° agosto è in programma il concerto di Spiagge Soul Holy Fellasal Bacino Pescherecci, cui segue nello stesso luogo il ritorno della possente voce soul di Noreda Graves assieme a Luca Giordano (2 agosto), oltre aiBrown Style (al Bagno Kuta).

Dopo una serata-tributo a Bob Marley (3 agosto al Bagno Kuta) la Classic Orchestra Afrobeat ricorda l’attivista e artista nigeriano Fela Kuti al Finisterre (4 agosto), mentre la giornata di giovedì 6 agosto si apre nella pineta di Marina di Ravenna, al Capitello della Madonna del silenzio, coi ritmi caraibici dei Baobab (alle 10), e prosegue col grande musicista maliano Baba Sissoko all’Oasi Beach (alle 22).

Il 7 agosto si ripete il concerto di apertura mattutino nella pineta con Sara Zaccarelli & King Frisko(sempre alle 10) e si chiude coi Savana Funk e Max Castlunger al Finisterre (alle 22).

Domenica 6 agosto si puntano gli orologi per il concerto all’alba coi colombiani Cumbia Poder, nella spiaggia libera del Finisterre (alle 6) mentre al tramonto si ascolta Sara & The Backbeat al Bagno Kuta (alle 18).

Spiagge Soul poi chiuderà con una doppia esibizione di Noreda Graves con Luca Giordano il 10 agosto al Bagno Oasi e poi l’11 agosto al Prestige di Lido delle Nazioni. Gran finale (per ora) coi Pennabilli Social Club il 14 agosto al Finisterre Beach.