Massimo Carlotto e Ritanna Armeni alla penultima giornata di ScrittuRa festival a Lugo

Il 12 settembre alle 18.30 al Chiostro del Carmine di Lugo sarà la volta di uno degli autori di noir più letti e tradotti,  Massimo Carlotto, autore di romanzi come “Il fuggiasco”, “Respiro corto”. Il suo ultimo romanzo è “La signora del martedì” (e/o) in cui tre personaggi che la vita ha maltrattato. Le gogne mediatiche, i giornalisti a caccia di scoop e i politici dall’ambizione sfrenata stanno trasformando la società in un’arena dove il pubblico reclama lo spettacolo del “diverso” colpevole e del sangue che scorre.

Alle 21 al Pavaglione ci sarà la giornalista e scrittrice Ritanna Armeni per parlare di “Mara. Una donna del novecento” (Ponte alle Grazie). Ritanna Armeni ha lavorato a il manifesto, Rinascita, Il Mondo, l’Unità, Liberazione. È stata per tre anni conduttrice di Otto e mezzo  insieme a Giuliano Ferrara. Con questo suo ultimo romanzo sovverte il nostro immaginario sull’emancipazione femminile attraverso la voce limpida e contraddittoria di Mara, una ragazza del Ventennio fascista. Durante la serata dialogherà con con Patrizia Randi.