Bagnacavallo. Festa di San Michele rinnovata per le normative anti Covid: ecco le principali novità

Più informazioni su

Sarà una Festa di San Michele rinnovata e ripensata alla luce delle normative anti Covid-19 quella che si svolgerà a Bagnacavallo da venerdì 25 a martedì 29 settembre. In primo luogo, l’accesso a tutta l’area della manifestazione sarà contingentato e consentito soltanto con l’utilizzo della mascherina. Per favorire il distanziamento su strade e piazze sono state contenute le occupazioni di suolo pubblico ed è stato ridimensionato il tradizionale Mercato di San Michele, che occuperà soltanto una parte di via Mazzini il pomeriggio e la sera di sabato 26 e nelle giornate del 27 e 29 settembre.

Non si svolgeranno invece né il mercato Di Buono e di Bello in via Ramenghi né il Mercatino dei ragazzi, tradizionalmente previsto in piazza della Libertà nel pomeriggio del 29. Gli appuntamenti dedicati ai bambini si sposteranno dall’Arena di piazzetta Carducci al Giardino dei Semplici, dove l’accesso sarà contingentato a cura degli organizzatori dei singoli appuntamenti. In piazza della Libertà non sarà installato il palco con la platea di sedie, mentre spettacoli a ingresso contingentato e su prenotazione sono previsti al Teatro Goldoni con Accademia Perduta/Romagna Teatri e Accademia Bizantina e al chiostro di San Francesco con il Collettivo Magma.

Le osterie della festa quest’anno saranno sei e sarà possibile gustare le loro specialità soltanto su prenotazione: Mucho Gusto alla Pieve di San Pietro in Sylvis, La Cicala in via Garibaldi 75. L’Azdora in via Mazzini 49, I sapori della Musica in via Baracca 8, Ristor’Ail in via Cadorna 12, la Locanda dell’Arcangelo in via Mazzini 1. I recapiti e le modalità di prenotazione sono pubblicati sul sito www.festasanmichele.it. Saranno poi presenti, accanto ai ristoranti e agli esercizi pubblici del centro, alcuni piccoli punti ristoro gestiti da associazioni di volontariato secondo i necessari protocolli Covid.

Sarà adottato un piano generale per la gestione dei flussi dei partecipanti le cui disposizioni saranno diffuse nei prossimi giorni. Si consiglia di programmare la propria visita per tempo e si ricorda che tutte le mostre saranno già visitabili nei giorni precedenti la festa e resteranno aperte anche nelle settimane successive.

Per informazioni e programma completo: tel. 0545 280889; www.festasanmichele.it; info@festasanmichele.it. Facebook e Instagram: Festa di San Michele

Più informazioni su