Quantcast

All’Archivio di Stato di Ravenna una mostra documentaria sul Furto della corazza di Teodorico

Sabato 26 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, l’Archivio di Stato di Ravenna invita all’inaugurazione della mostra documentaria 19/11/1924: Il furto della corazza di Teodorico in collaborazione con la Direzione Regionale Musei Emilia Romagna – Museo Nazionale di Ravenna.

I lavori di riordinamento dell’archivio del Tribunale di Ravenna hanno permesso di ritrovare un fascicolo sul furto della cosiddetta Corazza di Teodorico. Avvenuto nella notte fra il 19 e il 20 novembre 1924 al Museo Nazionale,  rimane tuttora un mistero irrisolto. I frammenti rimasti sono attualmente esposti presso il Museo Nazionale di Ravenna.

Il corposo fascicolo che racconta il furto contiene i verbali degli interrogatori e delle perquisizioni, le relazioni della polizia scientifica, le comunicazioni e i telegrammi fra le parti coinvolte; ma anche lettere, foto, cartoline e oggetti personali sequestrati agli indagati.

La mostra documentaria allestita nella sede dell’Archivio di Stato di Ravenna intende ripercorrere le tappe di questa intricata vicenda, a partire dal ritrovamento della Corazza nel maggio del 1854, fino all’archiviazione del furto nel giugno 1925.

La mostra sarà visitabile il giorno dell’inaugurazione dalle 9.30 alle 13.00; nei giorni successivi martedì dalle 8.30-13.30 e giovedì 8.30-13-30; 14.30-17.00 su prenotazione.