Ultimi spettacoli per la Biennale di Teatro Contemporaneo per ragazzi al Teatro Masini di Faenza

Più informazioni su

COLPI DI SCENA – Biennale di Teatro Contemporaneo per Ragazzi e Giovani organizzata da Accademia Perduta/Romagna Teatri chiuderà la sua 11° edizione venerdì 25 settembre portando a Faenza due “Prime nazionali”. Il Teatro Masini ospiterà infatti il debutto di Peter Pan, uno spettacolo di Tonio De Nitto della compagnia Factory co-prodotto con Fondazione Sipario Toscana (ore 11.30). Peter Pan è la storia di un’assenza, di un vuoto che spesso rimane incolmabile, di un tempo che sfugge al nostro richiamo. L’ispirazione viene dall’atmosfera un po’ misteriosa del primo romanzo di J. M. Barrie, Peter Pan nei Giardini di Kensington, dove il sentimento autobiografico di una mancanza incolmabile spinge l’autore a creare un mondo parallelo, un giardino prima, un’isola poi, dove i bambini caduti dalle carrozzine e dimenticati dai genitori si ritrovano in uno spazio senza confini.

Alle ore 14.30, al Teatro Europa, un’altra “Prima nazionale”: Capogiro del Teatro delle Briciole – Solares Fondazione delle Arti. La parola Capogiro sembra nata apposta per i bambini. Li fa sorridere, pensare. Il capogiro è una nascita, la creazione, il gioco, il teatro. Vero e finto, reale e immaginario che si influenzano, si scambiano, si contaminano. Capogiro è sicuramente anche un serpente. Basta vederlo.

La capienza dei luoghi di spettacolo sarà contingentata nel rispetto delle vigenti norme di sicurezza e saranno applicate tutte le precauzioni previste dalla Legge.

Tutti gli spettacoli sono aperti gratuitamente al pubblico (salvo disponibilità). È obbligatoria la prenotazione telefonica al numero 0545 64330 (dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13).

Più informazioni su