Ravenna. Teatro di figura Le Arti della Marionetta è on line: sabato 21 e domenica 22 ottobre arrivano Tina & Gigi

Dopo Baby Halloween e l’inaugurazione (avvenuta domenica scorsa) delle attività online del Museo La casa delle Marionette arriva l’appuntamento dedicato ai più piccoli, al Nido e alla Scuola Materna, con la presentazione della nuova produzione, ancora in fase di studio, del Teatro del Drago: è il turno di Tina & Gigi.

Sabato 22 e domenica 23 novembre, alle ore 16, faranno la loro comparsa “su piccolo schermo” in super-anteprima i due nuovi personaggi dell’illustratore Andrea Rivola per la casa editrice Fatatrac: Tina e Gigi, la graziosa elefantina e l’estroverso tigrotto che diventeranno molto presto i protagonisti di un nuovo spettacolo di Teatro del Drago.

“In occasione dell’anniversario della Carta dei Diritti del Bambino, bambini e famiglie potranno passare un pomeriggio in compagnia dei due personaggi, per conoscerli e diventarne amici in un laboratorio-spettacolo in compagnia del creatore Andrea Rivola e degli attori del Teatro del Drago. Un primo studio live, in cui sarà fondamentale la presenza del pubblico, per completare il percorso artistico che porterà alla produzione dello spettacolo” dal Teatro del Drago.

La programmazione online è stata inaugurata il 31 ottobre scorso con Baby Halloween in diretta su ZOOM da le Arteficerie Almagià, e ha confermato le proprie potenzialità domenica 15 novembre con il laboratorio-spettacolo online Storie in tasca: dare un nome alle stelle, spettacolo laboratorio online di teatro di figura dedicato ai bambini dai 4 anni e ispirato al La Grammatica della Fantasia di Gianni Rodari. “Un vero e proprio esperimento che ha coinvolto artisti, marionettisti e musicisti chiamati a reinventare la loro arte per renderla adatta alla fruizione online, sfruttando il più possibile le possibilità offerte dalla tecnologia – proseguono gli organizzatori – . L’evento ha avuto ottimi riscontri da parte del pubblico: si sono connessi bambini e bambine non solo da Ravenna ma anche da Forlì, Cesena, Bologna, Modena e persino da Londra. I partecipanti da spettatori si sono trasformati in protagonisti attivi della performance digitale, interagendo con gli attori e creando un proprio personaggio. Come insegna Rodari, ancora una volta la fantasia ha sconfitto i limiti della realtà”.

Si ricorda che anche l’appuntamento del 29 novembre, che vedrà Fagiolino protagonista ne Il Tarlantan della Moscovia, sarà sempre in diretta live streaming . Gli spettacoli e i laboratori manterranno gli stessi orari previsti in cartellone e fino al 3 dicembre si volgeranno su piattaforma ZOOM (scaricabile gratuitamente da Google e motori di ricerca simili).
È possibile acquistare i biglietti per gli eventi online al sito www.vivaticket.com. Il costo è a connessione (biglietto unico 10 euro a nucleo familiare).

Per qualsiasi informazione dettagliata info line 392/6664211 e ogni aggiornamento verrà postato sulla pagina FB delle Arti della Marionetta e del Museo La casa delle Marionette. Settimanalmente verrà inoltre spedita una newsletter per la quale è necessaria l’iscrizione sul sito www.teatrodeldrago.it.

La rassegna è diretta e organizzata da Teatro del Drago/Famiglia d’Arte Monticelli e si svolge in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna, la Regione Emilia-Romagna, il MIBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo.