“Una nuova totalità”, alla Casa Matha la conferenza del filosofo Maurizio Ferraris dell’Università di Torino

Più informazioni su

La Casa Matha ha organizzato i “Corsi d’istruzione superiore 2020-2021” declinati nelle tre aree – Artistica, Umanistica e Ambientale – dirette rispettivamente da Marcello Landi, Fulvia Missiroli e Piergiorgio Vasi legati alla ricorrenza dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. I Corsi verranno trasmessi online dal vivo utilizzando la piattaforma YouTube finché la normativa COVID non ci permetterà di svolgere le conferenze in presenza. La prima conferenza del critico d’arte Renato Barilli è stata rimandata a data destinarsi per cui si partirà martedì 24 novembre (ore 17) con la conferenza del filosofo Maurizio Ferraris dell’Università di Torino dal titolo “Una nuova totalità”.

Maurizio Ferraris è accademico italiano, professore Ordinario di filosofia teoretica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino. Ha studiato a Torino, Parigi (prendendo un diploma d’études approfondies con Jacques Derrida alla Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales), all’Università di Heidelberg e insegnato in importanti Università europee. Dirige la Rivista di Estetica ed è nel comitato direttivo di Critique, del Círculo Hermenéutico editorial e di aut Aut. Ha collaborato al supplemento culturale de Il Sole 24 Ore; dal 2010 scrive per le pagine culturali de la Repubblica. È inoltre Editorialista per la Neue Zürcher Zeitung.

Dopo aver scritto e condotto Zettel – Filosofia in movimento per Rai Cultura, dal 2015 conduce Lo Stato dell’Arte su Rai 5, dedicato all’approfondimento di temi d’attualità, politica e cultura. In ambito teorico, ha legato il suo nome al rilancio dell’estetica come teoria della sensibilità. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo “L’imbecillità è una cosa seria” Ed. Il Mulino. La conferenza si inserisce nell’ambito dei Corsi organizzati dalla Casa Matha dedicati all’Area Artistica diretta da Marcello Landi.

A Seguito delle norme Covid19, il pubblico potrà seguire l’incontro unicamente in diretta streaming su YouTube digitando “Società Degli Uomini della Casa Matha”, oppure tramite link diretto: https://www.youtube.com/channel/UCZ2A82wES6Og8QtB4hqB66Q

Più informazioni su