L’arcivescovo Ghizzoni legge il XXI canto del Paradiso in diretta streaming dalla Tomba di Dante

Da Ravenna una delegazione ha portato a Papa Francesco lo scorso 10 ottobre la croce d’oro che Paolo VI donò, nel 1965, alla città, in occasione del settecentesimo anniversario della nascita di Dante, ora ricollocata all’interno del sepolcro.
A due mesi dalla visita, l’arcivescovo di Ravenna e Cervia Mons. Lorenzo Ghizzoni, proprio oggi, in diretta streaming dalla Tomba di Dante alle ore 17:00, prenderà parte al progetto “L’ora che volge il disìo” – Lettura perpetua della Divina Commedia, evento-cardine di queste celebrazioni. L’arcivescovo leggerà il XXI canto del Paradiso, dedicato al Santo ravennate S. Pier Damiani: secondo la critica – a partire da Boccaccio nel Trattatello – questo canto è stato il primo che Dante ha scritto a Ravenna, città dove portò a termine la Commedia.

Qui puoi seguire la diretta: https://www.facebook.com/RavennaperDante