Gruppo Astrofili Faenza organizza una diretta YouTube in occasione della Grande Congiunzione tra Giove e Saturno

Il Gruppo Astrofili Faenza organizza una diretta YouTube straordinaria domani, domenica 20 dicembre, dalle 14 alle 19, in occasione della Grande Congiunzione tra Giove e Saturno.
 
IL FENOMENO

Il fenomeno, spiegano dal gruppo, “si verifica ogni 20 anni circa, quando i due pianeti, nelle loro orbite intorno al Sole, si trovano allineati con la Terra. Questa volta è particolare perché dalla Terra non si vedevano così vicini dal 1623, e saranno altrettanto vicini solo tra 60 anni. Si vedranno a 6 primi di distanza uno dall’altro. Per capire a cosa corrisponde, la Luna vista da Terra è circa 30 primi, quindi la loro separazione sarà 1/5 del diametro lunare ad occhio nudo. La vicinanza è solo apparente: Giove si troverà a 880 milioni di km dalla Terra, ovvero circa 6 volte la distanza Terra-Sole, mentre Saturno sarà distante quasi il doppio, a 1,6 miliardi di km, quindi 11 volte la distanza Terra-Sole. Molti avranno notato i due pianeti in questi giorni: si vedono molto bene poco dopo il tramonto del Sole, appena inizia a fare buio, guardando verso Ovest, come due astri luminosi vicini. Giove è il più luminoso mentre Saturno è un po’ più debole”.

“Nei giorni in cui saranno alla minima distanza, dal 20 al 22, si farà fatica a distinguerli ad occhio nudo. Al telescopio, intorno ai 100 ingrandimenti, si potranno vedere entrambi, affiancati, con i 4 satelliti Galileiani intorno a Giove, e gli anelli intorno a Saturno – avanzano. – In tempi normali avremmo aperto la nostra sede al pubblico e avremmo permesso a tutti di accostare l’occhio ai nostri telescopi per vedere dal vivo la luce proveniente dai due pianeti. Purtroppo questo non ci sarà permesso, per cui rimedieremo mostrando le immagini in diretta dai nostri telescopi. L’unica incognita sono le condizioni meteo, ma stiamo coinvolgendo astrofili da tutta Italia, sperando che qualcuno possa avere il cielo sereno e condividere con tutti i partecipanti alla diretta le sue immagini”.

“In ogni caso avremo vari ospiti in videoconferenza già confermati, con cui parleremo del fenomeno e dei due pianeti protagonisti, e risponderemo alle domande del pubblico. Saranno con noi il Gruppo Astrofili Galileo Galilei dal Lazio, il Gruppo Astrofili Antares dalla Romagna, Michele Cappetta (astrofisico e divulgatore YouTube sul canale Fisica-Mente), Niccolò Veronesi (astrofisico e divulgatore YouTube sul canale Nick Tragula) e l’ing. Giuseppe De Cesaris (autore del libro “Congiunzioni Giove-Saturno e storia giudaico-cristiana”)” concludono dal Gruppo Astrofili Faenza.

La diretta YouTube sarà raggiungibile attraverso il link astrofaenza.it/diretta20dicembre2020

PROGRAMMA DETTAGLIATO

Durante l’evento, condizioni meteo permettendo, Gruppo Astrofili Faenza proverà a mostrare le immagini dei due pianeti riprese in diretta da alcuni soci del Gruppo Astrofili Galileo Galilei (Lazio) e del Gruppo Astrofili Faenza (Romagna): “Stiamo contattando altri astrofili da altre parti d’Italia per avere maggiori probabilità di mostrare l’evento nonostante le condizioni meteo incerte” spiegano.

14:00 inizio diretta, saluti, primi tentativi di vedere i pianeti

14:30 Osservazioni astronomiche di giorno – Fabio Fabbri, Gruppo Astrofili Faenza

15:30 Congiunzioni nella storia – ing. Giuseppe de Cesaris, autore del libro “Congiunzioni Giove-Saturno e storia giudaico-cristiana”

16:30 Studio delle lune di Giove: Galileo e Rømer – Niccolò Veronesi, canale YouTube Nick Tragula

17:30 Missioni verso Giove e Saturno – Michele Cappetta, canale YouTube Fisica-Mente

18:30 Galileo e Cassini: la storia nello spazio – Angelo Venturelli, Gruppo Astrofili Antares

Gli orari degli interventi sono indicativi, per dare priorità ai collegamenti per l’osservazione dei pianeti e dare spazio alle domande dal pubblico

Facebook: https://facebook.com/astrofaenza
Canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UC9QYzNoloQlN36SjaQiI3Cg
Instagram: https://instagram.com/astrofaenza
Twitter: https://twitter.com/astrofaenza
Sito web: http://astrofaenza.racine.ra.it