Quantcast

Il 26 febbraio è online la puntata di”Legami e Contrasti” dedicata a Cervia e alle sue saline

Sarà online venerdì 26 febbraio la puntata di LEGAMI & CONTRASTI dedicata a Cervia e alle sue saline. Il progetto, che vede la collaborazione dei comuni di Cervia e Comacchio è una webserie, con la regia di Simone Pelatti, che nasce all’interno del contenitore #MyRavenna del Servizio Turismo del Comune di Ravenna.

saline di cervia

Si tratta di una azione di promozione dell’area. Il viaggio infatti dei protagonisti mette in rilievo le aree più belle e suggestive del nostro territorio.

Rivolta ad un pubblico giovane (18-35 anni), il racconto prevede episodi della durata di circa sette minuti l’uno con due protagonisti che raccontano Ravenna e dintorni attraverso i loro scatti fotografici.

La storia racconta il percorso lavorativo ed affettivo di Jack, fotografo d’avventura, costretto a lavorare insieme alla figlia Tess, con la quale ha una pesante rottura alle spalle. Da qui il pretesto per far parlare le bellezze del territorio che vengono descritte attraverso l’avventura fotografica ed affettiva dei personaggi rendendoli di fatto ambasciatori delle “meraviglie” ravennati e romagnole.

Le immagini nella salina di Cervia sono state girate durante il mese di settembre dello scorso anno. Mostrano la lavorazione e la raccolta del sale, nonché il paesaggio suggestivo che ne compone la cornice.

saline di cervia

@webserie_legami_e_contrasti è la pagina instagram sulla quale vengono caricate notizie e foto relative ai luoghi protagonisti. Il pubblico della serie può infatti partecipare attivamente inviandoimmagini dei luoghi protagonisti degli episodi, taggandole con l’hashtag “#MyRavennaPhoto. Alcune immagini vengono scelte e mostrate/linkate alla fine di ogni episodio. Un modo di scoprire il territorio con lo sguardo della macchina fotografica.

Le puntate della webserie vengono pubblicate il venerdì e sono visibili sul canale Youtube #My Ravenna al link https://youtube.com/playlist?list=PLJmCYXY8Y6GZBc_kgrtGLGVyhLSZnB4FV.