Quantcast

A Cervia spunta George Leonard, ospite in città di un celebre brand di moda

Fisico da modello, sorriso seducente, pizzetto da moschettiere e l’immancabile codino nei capelli. È stato lui , George Leonard, definito “il principe” del Grande Fratello 10, uno dei grandi protagonisti del weekend di Cervia che ha ospitato, per gran parte in modalità digitale, la speciale anteprima della presentazione della collezione primavera-estate del celebre marchio di moda Olé Artist.

George oggi fa l’imprenditore a Ibiza dove gestisce tre punti monomarca con la sua collezione di scarpe ed oggettistica artigianale.

“È sempre bello tornare in Italia e, in particolare, sulla riviera romagnola – spiega Leonard – dove, fino a qualche anno fa, trascorrevo gran parte delle mie vacanze. Se c’è una località italiana che, sul piano dell’immagine, vale Ibiza e Formentera, beh questa è proprio Cervia-Milano Marittima che ricordo ancora al tempo del Papeete quando il Covid non sapevamo neppure cosa fosse”.

George Leonard

La situazione in Spagna è, più o meno, la stessa dell’Italia, ma anche nei paesi iberici prevale l’ottimismo per un’estate più libera da restrizioni.

“Per il mondo dei giovani – dice Leonard – la chiusura dei locali è stata devastante. C’è una parte di economia che ha sofferto in maniera drammatica le limitazioni imposte dalla pandemia, ma ad Ibiza i locali stanno progettando l’estate, convinti che, a breve, si tornerà alla movida di sempre”.

Giunto a Cervia per lavoro (le t-shirt Olé saranno vendute nelle sue boutique ibizenche), George Leonard è subito ripartito per le Baleari. “Non vediamo l’ora che questo maledetto virus diventi solo un brutto ricordo – conclude – non so quando questo accadrà ma, tra tante incognite, una certezza esiste: quando si ripartirà la gente cercherà di recuperare il tempo perduto e penserà, più di prima, al divertimento, alla spensieratezza e alla gioia di stare insieme”.

Attorniato da sei modelle (Chiara Trincanato, Sara Mondin, Giorgia Alfieri, Aurora Nivellini, Vittoria Greco e la cesenate Alessandra Rumieri), George Leonard si è poi concesso all’obiettivo della fotografa Eda Dauti per uno shooting fotografico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da C.

    Grande notizia, mai una pubblicità “occulta”, vero?