Quantcast

Giornate FAI di Primavera a Cervia. Sabato 15 maggio visite guidate alla chiesa di Santa Maria del Suffragio

Coraggio, orgoglio e generosità. Proprio nel significato più profondo di queste parole è racchiuso lo spirito della 29esima edizione delle Giornate FAI di Primavera in programma sabato 15 e domenica 16 maggio 2021.

Le Giornate FAI di Primavera sono il primo grande evento nazionale dedicato ad arte e cultura organizzato dopo l’ultimo periodo di lockdown. “Anche quest’anno la grande manifestazione di piazza del FAI, dal 1993 il più importante evento dedicato al patrimonio culturale che celebra arte, storia e natura, torna a coinvolgere gli italiani – dopo i mesi difficili vissuti – nell’entusiasmante scoperta delle bellezze che ci circondano, grazie all’apertura di 600 luoghi in 300 città e 19 Regioni, molti dei quali poco conosciuti o accessibili in via eccezionale, visitabili in totale sicurezza e nel rispetto delle normative vigenti” spiega Eugenio Cecchi Coordinatore Gruppo FAI di Cervia.

Anche Cervia sarà presente a questo appuntamento. Le iniziative si svolgeranno solo sabato 15 maggio con il patrocinio del Comune di Cervia.
Grazie alla disponibilità  di Don Pierre Cabantous  (Parroco di Cervia)  sarà possibile visitare la chiesa di Santa Maria del Suffragio, in Viale Mazzini, in corso di restauro a cura dell’ Arch. Marisa Contucci.

Le visite, solo su prenotazione, saranno guidate dagli Apprendisti Giovani Ciceroni dell’Istituto Professionale Alberghiero “Tonino Guerra” di Cervia.

Gruppi di massimo 10 persone, prenotazione da farsi  sul sito www.fondoambiente.it
Sabato 15 maggio ore 9-11.45 (ultimo ingresso 11) e ore 15-17:45 (ultimo ingresso 17).

Nota: La visita delle ore 11 sarà condotta dall’Arch. Marisa Contucci;  la visita delle ore 17 dallo storico Dott. Renato Lombardi.  Durante l’evento sarà allestito  un “Punto Goloso” curato dal Laboratorio di Pasticceria dell’Istituto Alberghiero Tonino Guerra di Cervia.

E per concludere in musica , alle ore 17,45 circa, in Corso Mazzini , un evento musicale a cura di Serena e Matteo Galassi, primo violino e prima viola della Grande Orchestra Città di Cervia.