Quantcast

Unione Romagna Faentina. Idee Ricostituenti, al via la fase di voto

Mercoledì 3 giugno prenderà il via la fase di voto di “Idee Ricostituenti”, il progetto di bilancio partecipativo dell’Unione della Romagna Faentina. I cittadini dei comuni di Casola Valsenio, Castel Bolognese, Faenza, Riolo Terme e Solarolo avranno tempo fino al 4 luglio per votare le loro idee preferite. Le idee progettuali più votate saranno realizzate tra la fine del 2021 e dicembre 2022.

Per votare sarà necessario iscriversi alla piattaforma partecipo-romagnafaentina.it, dove sono presenti, divise per comune, le idee dei cittadini che hanno partecipato alla prima fase del progetto. Altri requisiti per la votazione, aver compiuto il 16° anno di età e la residenza nel comune in cui è stata presentata l’idea che si vuole votare. È possibile votare più di un’idea presentata nel proprio comune, ma non assegnare più di un voto alla stessa idea.

Per qualsiasi dubbio è possibile consultare le FAQ (su partecipo-romagnafaentina.it) o scrivere a partecipo@romagnafaentina.it.

Le proposte caricate sulla piattaforma partecipativa al 23 maggio 2021, termine di scadenza della fase di raccolta idee, sono state 67 (Casola Valsenio: 4; Castel Bolognese: 8; Faenza 42; Riolo Terme: 7; Solarolo: 6), con una distribuzione tra le tre tematiche Sociale, Digitale, Giovani rispettivamente del 45%, 13% e 42%.
Il livello qualitativo delle proposte si è rivelato elevato, dato che tutte sono state giudicate dalla commissione tecnica ammissibili alla fase di voto.