Quantcast

Due giornate alla scoperta del Museo all’Aperto di Faenza con la Pro Loco

Più informazioni su

Le visite guidate della Pro Loco “si sdoppiano” nel prossimo fine settimana, in adesione alla “Giornata volontaria senz’auto”: si faranno due diversi itinerari, sabato pomeriggio alle 15 e domenica mattina alle 10, il primo in bici e il secondo a piedi, anche se riguardanti sempre il Map, cioè il Museo all’Aperto della città di Faenza.

Il Map è stato istituito nel 2014 a cura del Servizio Territorio del Comune di Faenza individuando alcune preesistenti sculture, monumenti, arredi urbani e poi aggiungendone altri su invito mirato ad esponenti, locali e non, di arte contemporanea. Il risultato è un percorso di ben 85 opere che va dal 1908 al giorno d’oggi: per render l’idea si va dal Monumento al Generale Pasi, nel giardino in fregio al Mic, fino ad Amik, un recentissimo intervento di street art consistente in una decorazione pittorica, una sorta di murales, sulla facciata di un locale faentino.

Gli autori coinvolti sono di tutto rispetto comprendendo grandi nomi di scultori, ceramisti, architetti, come Domenico Rambelli, Ercole Drei,  Angelo Biancini, Carlo Zauli, Domenico Matteucci, Timo Barnabè, Ivo Sassi, Guido Mariani, Giuseppe Spagnulo, Ettore Sottsass, Franz Stahler. Un intreccio fra artisti faentini, nazionali ed europei. Si tratta di marmi, bronzi, ceramiche, ma anche resine (la Balena nella rotonda di via Granarolo), murales e infine multimateriali, ad esempio per le numerose fontane.

Naturalmente in nessuno dei due percorsi si vedrà tutto, ma in maniera differenziata si farà una selezione, sabato (in bici) spingendosi fino alla periferia, domenica invece (a piedi) concentrandosi sul centro storico. Sarà un’occasione per scoprire angoli inaspettati di una Faenza “diversa” e resa più bella, oppure per guardare con occhi nuovi un monumento o una scultura visti mille volte ma mai con la dovuta attenzione.

E’ richiesto un contributo destinato a fini culturali di 3 euro.

Ritrovo sabato 12 giugno alle ore 15 (in bici); domenica 13 giugno ore 10 (a piedi ) presso Pro Loco – Voltone della Molinella.

Prenotazione obbligatoria, posti limitati, uso della mascherina, comportamenti adeguati al momento di emergenza sanitaria.

Per informazioni e prenotazioni:

PRO LOCO FAENZA Voltone Molinella 2  – tel. 0546 25231

info@prolocofaenza.it  – www.prolocofaenza.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.