Quantcast

Ravenna. Le Arti al tempo dell’esilio prorogata all’11 luglio

Più informazioni su

Visto il grande interesse suscitato dall’esposizione Le Arti al tempo dell’esilio a cura di Massimo Medica, la mostra è stata prorogata fino a domenica 11 luglio 2021

L’esposizione racconta il lungo peregrinare di Dante attraverso le opere d’arte più significative che ebbe modo di conoscere e vedere e che tanto influirono nel suo immaginario visivo per la scrittura della Commedia.

Un percorso narrativo che ripercorre le tappe del suo esilio, iniziato nel 1302 lasciando la sua città natìa, Firenze, attraversando l’Italia tra Roma, Arezzo, Verona, Padova, Bologna, Lucca, Pisa e giungendo nel 1321 a Ravenna, suo ‘ultimo rifugio’.

Sede:             Chiesa di San Romualdo – Ravenna, Via Baccarini 7
Biglietteria: Museo TAMO – Ravenna, Via Nicolò Rondinelli 2 (0544 213371)
MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna, via di Roma 13
(0544  482477)
Periodo:        8 maggio – 11 luglio 2021
Catalogo:      Silvana Editoriale S.p.a.
Orario:          dal martedì alla domenica 10-19, lunedì chiuso (il servizio di biglietteria termina mezz’ora prima della chiusura)
Ingresso:      intero 10 €, ridotto 8 €, studenti Accademia e Università 5 €, omaggio bambini fino ai 14 anni

Prenotazioni visite guidate: tel.0544 482477- prenotazionimar@ravennantica.orgwww.ravennantica.it

Più informazioni su