Quantcast

40° Pavone D’Oro. Martedì 6 luglio ritorna finalmente la finalissima in Piazza Nenni a Faenza

Si terrà martedì 6 luglio alle 20.30 in piazza Nenni a Faenza la finalissima della 40a edizione del Pavone D’oro rinviata a causa dell’emergenza sanitaria nel febbraio 2020. Tornano protagoniste, completamente dal vivo, le giovani ugole rimaste in gara.

Dopo quasi un anno e mezzo di stop ritorna finalmente anche il tradizionale concorso canoro faentino dedicato da oltre 50 anni ai bambini e ragazzi del territorio e ideato da Don Italo Cavagnini nel 1969. Tutti i finalisti rimasti in gara e scremati tra gli oltre 80 partecipanti dello scorso febbraio 2020, potranno finalmente tornare ad esibirsi sul coloratissimo e divertente palco del Pavone d’Oro che solitamente prende vita ogni anno nel periodo di Carnevale. Quattro categorie suddivise per età vedranno l’assegnazione di altrettanti premi che culmineranno con l’annuncio della vittoria finale dell’ambitissimo piatto in ceramica realizzato, come di consueto, dal ceramista faentino Goffredo Gaeta e destinato alle sole partecipanti della categoria C.

Torna la formula classica con una big band live che accompagnerà tutte le esibizioni e gli ospiti previsti, il “coro dei grandi” formato da Sara Zannoni, Clarissa Nicoletto, Simone Leonardi ed Eugenia Stefani – che supporterà le performance musicali delle categorie B1, B2 e C e il ridotto (per necessità di distanziamento) coro delle Voci Bianche del Pavone d’Oro, diretto da Daniela Peroni, che animerà le esibizioni dei più piccolini. Un team musicale già affiatato, diretto dal M° Gabriele Bertozzi (piano e tastiere) e composto da:
– M° Gabriele Bertozzi (piano e tastiere)
– Filippo Foschini (batteria)
– Davide Montanari (chitarra acustica ed elettrica)
– Simone Cattani (piano e tastiere)
– Gabriele Andrini (chitarra acustica e fiati)

Ecco invece tutti i giovani protagonisti in gara (in ordine casuale) con le rispettive canzoni che porteranno in scena:

Categoria A:
• ALICE RICCI – Prova a sorridere
• FRANCESCO PERONI – Vecchio Frack
• RICCARDO BIANCHEDI – Per un milione
• ANITA LIVERANI – Sarò il bruco raro
• CAMILLA ALVISI – Goccia dopo goccia

Categoria B1:
• SARA CALAMELLI – All eyes on me
• MATTIA CIAVATTI – Una finestra tra le stelle
• DANIELA TONELLI – Promettimi
• ANNA CHIARINI – Colourblind

Categoria B2:
• ANGIE PAGANELLI – It’s a man’s world
• MATTEO VIOLANI – Brioschi
• FEDERICA PINTO – Dal cuore all’immensità

Categoria C:
• ARIEL ALEXANDRA MASON – Sober
• PENELOPE CORTESI – Hunger
• ISABELLA ZACCARO – Imagine
• ANDREA VERONICA ORSINI – When I was your man
• MARGHERITA ZOLI – Anche fragile
• RENEE’ MESSENG – Heart’s ain’t gonna lie

Un altro momento importantissimo della serata sarà dedicato alla consegna dei tre premi speciali assegnati dall’Organizzazione. Per il primo anno il Premio Simpatia, assegnato a Linda Donati, sarà intitolato a Maurizio “Re” Tramonti, storico componente tra i presentatori e presenza costante della manifestazione, scomparso lo scorso agosto. Nel corso della serata verranno consegnati poi anche il Premio della Critica (intitolato a Giancarlo Alboni) a Matilde Montanari e il Premio Fedeltà (intitolato a Domenico Bendoni) a Lucia Fragano.

L’appuntamento è per martedì 6 luglio dalle 20.30 nella centralissima piazza Nenni. Presentano la serata: Enrico Palli, Mattia Delpopolo e Giulia Toschi.
La manifestazione, organizzata dall’Associazione culturale “Il Pavone d’Oro” con il patrocinio del Comune di Faenza vuole ringraziare Faenza C’entro per la collaborazione e i partner istituzionali quali: Coop. Clai, Gruppo Conad (Super Conad Arena, Cofra, Supermercato La Filanda, Supermercato Garibaldi), BCC Credito Cooperativo Ravennate Forlivese e Imolese, Caffè Poli, Confartigianato e Avis. Media partner della manifestazione: Horizon srl.
Maggiori info sulla pagina FB ufficiale del concorso: https://www.facebook.com/concorsocanoropavonedoro o il sito internet: www.ilpavonedoro.it