Quantcast

Castel Bolognese, Sere d’estate, semplicemente: il 5 luglio Giuseppe Guidi, il 7 Michela Murgia, il 9 Stefano Bonaccini

Più informazioni su

Fino al 26 settembre, nell’ambito del più ampio calendario Estate in collina dell’Unione della Romagna Faentina, grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna / Emilia-Romagna Cultura d’Europa, il Comune di Castel Bolognese annuncia una grande stagione estiva, ricca di proposte spettacolari e culturali a cura dei servizi istituzionali – rassegna Sere d’estate, semplicemente / dodicesima edizione – e delle associazioni del territorio. Sere d’estate, semplicemente 2021, il cartellone delle iniziative del Comune di Castel Bolognese, prosegue con le proposte della quarta settimana con interessanti partecipazioni del mondo letterario e musicale.

Lunedì 5 luglio diversi sono gli appuntamenti, dal pomeriggio alla sera: alle ore 17.00, al Torrione dell’ospedale, prosegue il ciclo Letture in Libertà con Libri in viaggio – letture per i piccolissimi (0-12 mesi) – e L’angolo della Biblioteca con libri a tema; le letture sono realizzate dalla Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane” in collaborazione con il Centro Famiglie dell’Unione della Romagna Faentina e la Biblioteca Manfrediana Ragazzi; intervengono le bibliotecarie e la pedagogista Annalisa Tartagni (prenotazione letture: Centro Famiglie tel. 0546.691871 – informafamiglie@romagnafaentina.it); dalle ore 18.30 Giuseppe Guidi, un artista per D’Annunzio, percorso culturale ed enogastronomico tra le sale del Museo Civico di Castel Bolognese per conoscere meglio le opere di Giuseppe Guidi nell’ottica del suo rapporto con Gabriele D’Annunzio, iniziativa anteprima della visione serale del film Il cattivo poeta di Gianluca Jodice. L’apertura straordinaria del museo sarà accompagnata, nell’area esterna, da una degustazione gratuita di prodotti del territorio a cura dell’azienda biologica Terra e Sale – Pian del Vedreto, una giovane realtà che si dedica alla produzione di vini e olio EVO; alle ore 21.30 presso il Chiostro della residenza comunale Il cattivo poeta film di Gianluca Jodice con Sergio Castellitto, a cura del Cinema Moderno in collaborazione con Cinemaincentro e Comune di Castel Bolognese (ingresso unico € 4,00).

Mercoledì 7 luglio, a cura della Biblioteca comunale Luigi Dal Pane, alle ore 21.00 nel Chiostro della residenza comunale, Michela Murgia, con la partecipazione di Laura Gambi, propone il suo libro Stai zitta e altre nove frasi che non vogliamo sentire più (Einaudi, 2020); opera scritta per non sparire, come donne, “dai luoghi pubblici, dalle professioni, dai dibattiti e dalle notizie”, per non morire “di parole ingiuste” anche nella vita quotidiana “dove il pregiudizio che passa per il linguaggio uccide la nostra possibilità di essere pienamente noi stesse. Per ogni dislivello di diritti che le donne subiscono a causa del maschilismo esiste un impianto verbale che lo sostiene e lo giustifica [… ]. Questo libro è uno strumento che evidenzia il legame mortificante che esiste tra le ingiustizie che viviamo e le parole che sentiamo. Ha un’ambizione: che tra dieci anni una ragazza o un ragazzo, trovandolo su una bancarella, possa pensare sorridendo che per fortuna queste frasi non le dice più nessuno.” https://www.einaudi.it/catalogo-libri/problemi-contemporanei/stai-zitta-michela- murgia-9788806249182/

Giovedì 8 luglio, alle ore 21.00 nel Chiostro della residenza comunale, Filippo Graziani in concerto acustico; un concerto intimo dove Filippo si racconta senza filtri, tra le sue canzoni e i grandi successi del padre Ivan, accompagnato dalla chitarra di Bip Gismondi. Da non perdere.

Venerdì 9 luglio al Mulino Scodellino alle ore 19.00 Inaugurazione La Corte del Mulino con la partecipazione di Stefano Bonaccini

Domenica 11 luglio al Mulino Scodellino alle ore 11.00 Ti racconto il mulino premiazione concorso letterario

Al Parco fluviale ore 21.30 / ore 21.45 / ore 22.00 / ore 22.15 Parole vive sotto le stelle spettacolo itinerante danza, parole, musica – ogni sera gruppi di 6/8 spettatori alla volta con partenza negli orari: 21.30 / 21.45 / 22.00 / 22.15 / 22.30 – prenotazione obbligatoria info e prenotazioni: parolevive20@gmail.com, tel. 348 280 2595

Più informazioni su