Quantcast

Casola è una Favola 2021: tutti gli appuntamenti del week end

Più informazioni su

Secondo fine settimana di festa e spettacolo a Casola Valsenio con la programmazione di Casola è una Favola 2021. Nel segno del fuoco.

Si comincia venerdì 23 luglio alle 20 con la visita guidata alla Casa Museo Il Cardello a cura di Imola Faenza Tourism Company. A seguire, alle 22.30 appuntamento per il secondo capitolo di Kinghiana: Perle, secondo dei tre viaggi alla scoperta della vita straordinaria e delle opere di quello che, anno dopo anno, comincia ad essere riconosciuto come uno dei più grandi scrittori del nostro tempo, Stephen King, per scovare la grandezza nascosta anche nelle pagine e nei libri meno conosciuti. Conduce l’incontro il narratore e scrittore casolano Cristiano Cavina.

Sabato 24 appuntamento alle 18 per l’Erba-merenda organizzata da Cooperativa Atlantide presso il Giardino delle Erbe Augusto Rinaldi Ceroni: una visita guidata alla scoperta delle erbe segrete, dalla Passiflora alla Verga d’oro, accompagnata da una merenda in collaborazione con i ristoranti di Casola Valsenio.

Alle 21 si continua in Piazza Sasdelli con i burattini della ravennate Teatro del Drago/Famiglia d’Arte Monticelli: Mauro e Andrea Monticelli, eredi di una tradizione teatrale storica datata duecento anni, portano in scena lo spettacolo ormai cult nel repertorio della compagnia Il Grande Trionfo di Fagiolino, spettacolo di burattini classici dell’Emilia-Romagna per bambini dai 5 ai 95 anni: un’allegra farsa tratta da un canovaccio della tradizione popolare della metà dell’Ottocento. Intrighi, incantesimi e malefici hanno fatto perdere la favella alla Principessa Altea. L’eroe del teatrino, il famoso Fagiolino, ricco d’appetito e povero di portafogli, si trasformerà da semplice pastore in prode guerriero.

Infine, alle 22, la serata si conclude presso il Giardino delle Erbe con la passeggiata notturna sensoriale R-ESISTENTI, con l’ideazione di Sauro Biffi (Giardino delle Erbe), Sabina Ghinassi (RavennArte) e Roberta Colombo (Teatro del Drago) in collaborazione con la Rete di Associazioni Almagià di Ravenna: molte radici di piante aromatiche resistono agli incendi e al fuoco, così come gli animi degli artisti hanno la capacità di far fronte a catastrofi immani e allo stesso e tempo incendiare palazzi vetusti e dalle ceneri ricreare una nuova idea di società. Sotto la luna, le parole incendiarie di Cecco Angiolieri, Shakespeare e Dante Alighieri, si intrecceranno con le ancestrali feste delle luci.

Domenica 25, appuntamento alle 21 presso la Chiesa di sopra per il concerto Musica nei luoghi della storia. Fuoco sulla collina: il fuoco, protagonista dell’eterna dicotomia tra vita e morte, sicurezza e pericolo, spirito e corpo. Un viaggio in musica per esplorare il primo dei quattro elementi. Alla voce e al flauto la cantante Monia Visani, Michele Zappoli al basso e Sonia Bondi alle percussioni.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Tutti gli eventi sono su prenotazione obbligatoria. È possibile prenotare telefonicamente al 392 6664211 (ore 9:00 – 18:00) o via mail a casolaunafavola@gmail.com. Sarà possibile prenotare via telefono e via mail e ritirare e/o acquistare i biglietti per gli spettacoli ed eventi in cartellone direttamente il giorno stesso presso la biglietteria in loco a partire da un’ora prima dell’inizio delle attività.

Visita guidata alla Casa Museo Il Cardello
Ingresso unico €3, prenotazione obbligatoria allo 0546 71044 o via mail a ilcardello@imolafaenza.it

 

Più informazioni su