Quantcast

La storia dei 99 Posse al Bagno Peter Pan di Marina di Ravenna con O’Zulu, Luca Persico

Più informazioni su

Serata “extra” d’eccezione al Peter Pan di Marina di Ravenna per la rassegna Peter Pan 3d. Lunedì 26 luglio sarà infatti di scena la storia di una delle più importanti band italiane, la 99 Posse, grazie a O’ Zulu, Luca Persico che, insieme a Edo Notarloberti, accompagnerà il pubblico in uno spettacolo, Vio-Lenti, che copre i trent’anni della sua carriera.

Voce e violino attraverseranno la carriera intera di Zulù: 30 anni di scrittura per indagare sulle ragioni profonde, sui grandi conflitti, tra l’essere e l’apparire, tra il dire ed il fare.

Il percorso è diviso in tre momenti, come i tre decenni che sono trascorsi, che corrispondono a tre fasi importanti della vita e, di conseguenza, della scrittura dell’artista. La prima va dall’entusiasmo dei primi passi all’apice del successo, offrendoci un Violento spaccato del dietro le quinte, per finire a Genova, il 20 luglio 2001. Dopo Genova Luca Persico esce dai Posse. Viaggia: Palestina, Iraq, Kurdistan, si perde nelle sostanze, compone tre dischi, trova l’amore della vita, si salva, e torna- E tornano pure i 99 Posse. Questi sono i secondi 10 anni un momento unico ed irripetibile di completa, limpida, sincera onestà intellettuale. Finiscono all’improvviso, così come erano incominciati, con un avvenimento di quelli che ti cambiano la vita.. la nascita di un figlio. Il terzo e ultimo decennio coincide con la nascita di Raul. Da allora Zulù è un fiume in piena, ogni pezzo nuovo lo riconcilia con se stesso.

Come sempre, alle 20 inizierà l’accompagnamento de “La radio in spiaggia” con i dj Melody Box, in questo caso Marco Turci. Alle 22 invece ecco la breve chiacchierata di Luigi Bertaccini, dj e curatore della rassegna, con Giancane, che si esibirò poi in solo.

Prossimo appuntamento mercoledì 28 luglio con Emma Nolde.

L’ingresso è libero, ma è necessaria la prenotazione per i tavoli e i posti a sedere.

Più informazioni su